Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

-|| PER NON MORIRE DI MAFIA ||-

Circolo Libero Pensiero Via Calloni 14, Lecco LC, Italia
Google+

I Giovani Democratici di Lecco vi invitano alla serata

"PER NON MORIRE DI MAFIA"

presso il Circolo Libero Pensiero (Via Calloni 14, Rancio, Lecco) venerdì 13 giugno 2014.
Alle 19 ci sarà la proiezione del flm “Gomorra” a cui seguirà a partire dalle 21 una discussione che vedrà ospiti l’On. Davide Mattiello, che ha da sempre concentrato le sue energie nell’educazione alla legalità, nell’accoglienza, nella lotta alle mafe e alle ingiustizie. Mattiello è un componente della Commissione Giustizia e ha recentemente ricoperto il ruolo di relatore per la legge di modifica dell’art 416-TER del codice penale, in materia di scambio elettorale politico-mafioso.

Sarà presente inoltre Antonino Castorina, Responsabile nazionale Federalismo-Legalità dei Giovani Democratici e Paolo Cereda, referente per la città di Lecco dell’associazione Libera, che affronterà il tema delle infiltrazioni mafiose nel territorio lecchese e delle iniziative intraprese per contrastarle.


I Giovani Democratici hanno deciso di dedicare questo evento più squisitamente politico ad un tema sempre attuale e particolarmente caldo per il nostro territorio in questo periodo per fare in modo che la cultura della legalità diventi cultura per tutti. La corruzione e l’illegalità compromettono il nostro futuro e bisogna iniziare ad averne consapevolezza. E’ questa la principale ragione che ci impone un doveroso impegno in prima persona per prevenire e contrastare questi fenomeni, lungi dall'essere un problema lontano e impalpabile.


Vi aspettiamo dunque venerdì 13 per un dibattito costruttivo insieme!

Veniteci a trovare
il 13 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: