Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

IRAQ: “Tra Le Braccia Di Mia Madre”

Nuovo Cinema Palazzo San lorenzo Piazza dei Sanniti 9 a, Roma, Italia
Google+

In collaborazione con Osservatorioiraq.it:

● Proiezione di “In my mother's arms”, film documentario del 2011 (82min) di Mohammed Al-Darraji ●

Condurrà la serata Stefano Nanni, redattore di Ossevatorio Iraq e addetto stampa di Un ponte per…

Alla fine della proiezione il film sarà commentato con il giornalista iracheno, di stanza in Italia, Latif al-Saadi, che interagirà con il pubblico.

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

Dal 2003 ad oggi sono oltre 1 milione i bambini rimasti orfani a causa della guerra e le violenze. Più di un milione di minori la cui sorte nei migliori dei casi è quella di andare via dal Paese, per non finire nel vortice di disperazione e povertà che, spesso, costringe migliaia di giovani a finire alle dipendenze delle milizie armate.

Pochi infatti hanno la fortuna di essere accolti da persone come Husham e i suoi collaboratori, che solo con le proprie forze si prendono cura di 32 bambini in un orfanotrofio nel centro di Baghdad. La struttura non riceve l’aiuto né delle istituzioni né delle ong: viene portata avanti soltanto grazie alle energie di Husham e del suo team, che sentono di dover fare qualcosa per un problema che si aggiunge alla situazione già instabile della società irachena.

I bambini rappresentano, a loro modo, la complessità della società, appartenendo alle tante minoranze che caratterizzano l’Iraq, e che troppo spesso vengono indicate come la principale minaccia. Ma i bambini sono solo bambini, ancora di più se orfani.

Parla di questo “In my mother’s arms”, film documentario del 2011 (82min), del regista Mohammed Al-Darraji, autore tra l’altro del film di successo “Son of Babilon”, che Osservatorio Iraq e Nuovo Cinema Palazzo presentanoa Roma per la prima volta grazie alla collaborazione di AL ARD [doc] film festival 2013 di Cagliari e promosso dall’Associazione Sardegna-Palestina.

Condurrà la serata Stefano Nanni, redattore di Ossevatorio Iraq e addetto stampa di Un ponte per…, da anni impegnati entrambi nel far conoscere la realtà irachena, da un lato attraverso un’informazione dal basso costante, dall’altro con numerosi progetti di solidarietà realizzati in Iraq negli ultimi 20 anni.

Alla fine della proiezione il film sarà commentato con il giornalista iracheno, di stanza in Italia, Latif al-Saadi, che interagirà con il pubblico.

Veniteci a trovare
il 18 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: