Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

CicloJunior: Il Pagliarone

Cicloamici Lecce Fiab Via Giuseppe Rossi, 5 , Lecce LE, Italia
Google+

Per festeggiare la fine della scuola e l’inizio delle vacanze estive domenica 15 giugno pedalata rivolta soprattutto alle famiglie con bambini, direzione la macchia del Pagliarone, a pochi KM dal centro abitato, un’area parzialmente coltivata ad ulivo, caratterizzata da radure in cui crescono spontaneamente Corbezzoli (Arbutus unedo) e il Barboncino mediterraneo (Cymbopogon hirtus).

Tra i colori e i profumi di inizio estate i piccoli ciclisti visiteranno il Pagliarone, una grande costruzione a secco tipica delle nostre campagne salentine, un tempo adibita a ricovero del bestiame e che oggi rappresenta un esempio unico di architettura rurale salentina.

Prima del rientro a Lecce faremo una sosta ristoratrice presso la Masseria Agriturismo La Lizza (www.masserialalizza.it) dove potremmo ammirare parte della struttura risalente al 1600 insieme al frantoio ipogeo e alla chiesetta ancora consacrata.
Giunti a Lecce ci recheremo alla Puccia, la paninoteca di viale Leopardi nei pressi dei Salesiani, dove i più piccoli potranno gustare la “puccetta” il tipico pane leccese.

Ritrovo: ore 16.30 a Lecce, Chiesa dei Salesiani (Via Salesiani)
Partenza: ore 16.45;
Rientro: ore 19.00 circa
Percorso: 14 Km circa; prevalentemente asfaltato, con poco sterrato.
Difficoltà: bassa (solo alcuni tratti di sterrato richiedono un po' di attenzione).
Bici consigliate: tutte purchè efficienti
Quota di iscrizione: 2 € a fini assicurativi (per i non soci);
Dotazioni standard: accessori antiforatura, casco protettivo, acqua
Info & Capogita: Dario Russo (347.0636857) darioangelo.russo@libero.it

Veniteci a trovare
il 15 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: