Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Disturbi - monologhi sul declino e la rivolta

ZAM via Santa Croce, 19, Milano, Italia
Google+

Oscar Agostoni porta a ZAM uno spettacolo che parla di precarietà, crisi e rivincite collettive.

“...e tu con 100 mila euro di mutuo la chiami “la mia banca”?

Ti diamo una pessima notizia: sei tu che appartieni alla banca”
In questi tempi grami o stai tra quelli del Billionaire oppure vai trascinando la tua
vita faticosamente, magari vittima di un debito che ti rende schiavo, portato alla
schizofrenia dal lavoro precario. Scopri che il tuo datore di lavoro è un mostro
pronto a succhiarti la vita e ti crei un alter­ego sottoforma di pupazzo che ti
consenta di fuggire lontano. Costretto a vivere in un eterno sfasamento temporale,
fiaccato, confuso, senza più legami, ma nonostante tutto convinto che un riscatto
collettivo sia ancora possibile.

Perché in questa realtà feroce devi scegliere: o sei il disturbato o sei il disturbo.
Uno spettacolo teatrale diviso in 4 fasi: i sintomi, la caduta, il rifiuto e
l'accettazione. 4 fasi che, giocando su livelli differenti, disegnano un quadro
d'insieme del nostro tempo fatto di precarietà, sfruttamento, crisi.

L'attore utilizza la pantomima, il teatro di figura e di narrazione, per opporre una
ferocie satira contro il deserto del reale.

“Siamo qui per riprenderci il sapere, i giochi e le storie da cui ci avete escluso”.

di e con Oscar Agostoni

Veniteci a trovare
il 20 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: