Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

VENERDì 13 GIUGNO: L'audace colpo dei quattro di Rete Maria che sfuggirono alle Miserabili Monache (

Feltrinelli Piazza dei Martiri Piazza dei Martiti, Napoli, Italia
Google+

Casa di riposo Villa delle Betulle. Agile è un vecchiaccio con un odio viscerale per tutto, tranne che per i suoi compari: Guttalax, cosí chiamato perché «piú stitico di un bambolotto», sempre pronto ad assecondare chiunque; Rubirosa, dal nome dell'ex playboy Porfirio Rubirosa, i capelli tinti di nero e una smaniosa attrazione per qualsiasi donna gli capiti a tiro, purché over 60; e Brio, il braccio armato del gruppo, che in tasca nasconde una fionda con la quale, nonostante il Parkinson, è un cecchino. I quattro devono vedersela ogni giorno con Capitan Findus, ex ammiraglio della marina in pensione, e i suoi due scagnozzi per il controllo della casa di riposo. Quando le «Miserabili Monache» dell'ordine di santa Lavinia d'Oriente organizzano una gita a Roma per la beatificazione di Giovanni Paolo II, Brio propone agli amici un piano segreto: scappare, occupare la sede di Rete Maria, annientare padre Anselmo da Procida con la sua insopportabile zeppola, e recitare in diretta il rosario delle diciotto, finalmente come Dio comanda. Agile coglie la palla al balzo: a Roma vive Flaminia, la donna che cinquanta anni fa gli ha spezzato il cuore, e lui deve ritrovarla. Un'avventura scatenata e scorrettissima, che racconta l'ultimo, disperato, tragicomico guizzo di libertà di quattro vecchi amici prima del tramonto.

Quattro vecchietti spericolati la fanno sotto il naso alle suore dell'ospizio: in gita a Roma, se la squagliano per andare a compiere forse l'ultima, indimenticabile bravata della loro vita.
Tra il neorealismo de I soliti ignoti e la demenza (senile) di Amici miei, il romanzo sfrenato ed esilarante di una riscossa. E di una grande amicizia.

La prima presentazione del mio nuovo romanzo (lo so, mi sono creato l'evento da solo, lo faccio solo per questa a Napoli, prometto!), L'AUDACE COLPO DEI QUATTRO DI RETE MARIA CHE SFUGGIRONO ALLE MISERABILI MONACHE, edito ancora da Einaudi Stile Libero. Con me ne parleranno Marco Ciriello (mago Baol e conoscitore dei sentimenti umani sotto forma di linee curve), Davide Morganti (cavallo pazzo, scrittore maestro), Maurizio de Giovanni (che non credo debba presentarvi con battute idiote). A leggere qualche estratto ci saranno i bravissimi ragazzi del collettivo teatrale casertano Euskenè (vedrete, se non sono bravissimi).
Che dirvi, è la prima presentazione, sarebbe bello fare un po' di casino. Ringrazio già da ora chiunque avrà voglia di partecipare e sentirmi dire le parolacce. Io prometto di avere un look improbabile (ma questo è facile, se si parla di me).
E mi scuso con tutti gli amici lontani a cui è arrivato l'evento ma l'ho spedito a tutti (non si ripeterà, tutti noi ODIAMO gli eventi di facebook e chi ci tormenta con essi, lo so).

Qui trovate qualcos'altro sul romanzo: http://www.einaudi.it/libri/libro/marco-marsullo/l-audace-colpo-dei-quattro-di-rete-maria-che-sfuggirono-alle-miserabili-monache/978880621888

Adelante!
e grazie.

Veniteci a trovare
il 13 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: