Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

SERGIO BERARDO & LA QUIMERA live @ SUMMERSIDE

Borgo Medievale - Parco del Valentino Viale Virgilio, 107 , Torino, Italia
Google+

LUNEDÌ 23 GIUGNO
Summerside - Borgo Medievale
SERGIO BERARDO & LA QUIMERA
Il nuovo gruppo acustico di Sergio Berardo da ascoltare e da ballare
Sergio Berardo presenta al Borgo Medievale il suo nuovo gruppo. Si tratta della Quimera, formazione di musica popolare di connotazione più acustica rispetto allo storico "Dalfin" che ha promosso e continua a segnare la rinascita culturale dell’Occitania cis e transalpina. Nata nell'inverno scorso per proporre uno spettacolo dedicato al natale in Occitania (e che presentammo al FolkClub), La Quimera offre, nella propria versione "estiva", un repertorio da ballo che spazia dalla musica delle valli occitane alle differenti danze dell'area d'oc come borreias, escotichas, rondeus, rigodons. Agli strumenti tipici della tradizione occitana come ghironda, fisarmonica cromatica e diatonica, violino, fifre, cornamuse La Quimera affianca una sezione ritmica formata dal basso e da un set minimale di batteria. Il tutto realizzato strizzando l'occhio più allo swing, al ragtime, al liscio che non al rock di ispirazione delfiniana così noto nelle valli e altrove.
Sergio Berardo è oggi il miglior esponente della cultura musicale occitana del nostro lato delle Alpi. La dimensione acustica in cui si presenta è quella che maggiormente esalta, a nostro avviso, le sue straordinarie doti di polistrumentista e di istrionico affabulatore. Berardo è sempre stato, sin dagli esordi, un serio e appassionato studioso del patrimonio delle piccole comunità montane del Piemonte a minoranza linguistica occitana di cui è giunto a ricostruire con grande sforzo intellettuale il repertorio per ghironda. Ne risulta un concerto intenso e delicato, un viaggio all’indietro nel tempo che riesce a far rivivere con estrema naturalezza le sonorità e i canti in lingua d’Oc che risuonavano in quelle valli almeno a partire dall’epoca medievale.
Il gruppo si compone di Riccardo Serra (batteria), Carlo Revello (basso), Chiara Cesano (violino), Enrica Bruna (fifre, flauti), Roberto Avena (fisarmonica cromatica), oltre al succitato Sergio Berardo (ghironda, organetto, flauti, cornamuse, ukulele).

Veniteci a trovare
dal 23 al 24 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: