Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

ALMAMEDITERRANEA @ CHARME WINE BAR CHUPITERIA

Charme Wine bar- Chupiteria loc. spiaggia grande, Calasetta CI, Italia
Google+

Lo Charme Wine bar- Chupiteria in collaborazione con Solkinprogress Solkinprogress e Solki'n'progress eventi sono lieti di invitarvi alla serata inaugurale dei "VENERDI LIVE"
In occasione del Tour "Treno Per Cuba" gli Almamediterranea.
Almamediterranea nasce nel 2003 da un’idea del chitarrista e cantante Roberto Usai. Partecipa a diversi concorsi e festival nazionali tra cui Mei Fest Faenza, Roxy Bar by Red Ronnie, Festival della Canzone D’Autore di Isernia dove ottiene il premio della critica. La canzone Sardabanda vince il contest Online di Rossoalice e viene pubblicata da BMG Sony. Nel 2007 esce il primo lavoro autoprodotto “Tuttoattaccato”, demo che vende circa 2000 copie senza distribuzione né etichetta. Nel 2009 esce il secondo album Male Bene alla realizzazione del quale partecipano artisti come Erriquez della Bandabardò, Francesco Moneti Fry dei Modena City Ramblers, Luca Morino dei Mau Mau, Luca Lanzi de la Casa del vento ed altri. Apre il concerto dei Modena City Ramblers all’Alcatraz di Milano cui fa seguito un tour in diverse città italiane. A Novembre 2012 vincono il Premio MUSICA VS LE MAFIE ed entrano a far parte del cast del Libro Cd “Musica vs Mafie” edito da Rubettino Editore e da Mk Records in collaborazione con il Mei – Meeting delle Etichette Indipendenti, il cui ricavato viene tutto devoluto a Libera.
Nel Maggio 2013 per la prima volta la band calcherà il palco del concertone di Piazza S. Giovanni, la grande giornata di musica promossa da CGIL CISL e UIL, condotta per l’edizione 2013 da un’altra rappresentante della Sardegna: Geppi Cucciari.
La Festa dei Lavoratori ha come tema portante “La musica per il nuovo mondo” Spazi, radici, frontiere.
Gli Almamediterranea si presentano alla manifestazione con alle spalle due album che hanno visto la preziosa collaborazione di artisti importanti tra cui Erriquez della Bandabardò, Luca Morino dei Mau Mau, Fry Moneti e Davide Morandi dei Modena City Ramblers.
La Band si presenta al grande evento Nazionale con la new entry, il cubano Sixto Marquez che segnerà l’inizio di una nuova collaborazione e vedrà la nascita del progetto di gemellaggio tra le due realtà musicali. Durante il tour dell’estate 2013 si aggiungeranno alla band anche altri due importanti elementi anch’essi cubani: il percussionista Alfredo Munoz e il trombettista Enrique Quintana, quest’ultimo di città del messico.
Durante l’anno la band interagisce con diverse realtà territoriali della provincia di cagliari promovendo e appoggiando progetti socioculturali fino a tessere relazioni di cooperazione e promozione sociale con il comune di selarigus. Tra i vari possiamo individuare la collaborazione con il campus estivo dell’associazione culturale Brutto anatroccolo con la quale si è sviluppato un progetto di laboratorio musicale per bambini, propedeutica alla musica e in essa l’espressione del linguaggio del corpo e della interazione tra questa forma di comunicazione e i sensi. La riuscita del progetto in questa fase ha esteso la collaborazione anche per il periodo invernale.
Nel maggio 2013 il gruppo partecipa, per il secondo anno, all’evento di confronto formativo tra artisti sardi e toscani con esposizione di opere e scambio di idee attraverso la musica
“Cagliari - Pontedera A/R passando per Selargius” terzo Incontro Nazionale di Artisti Contemporanei

Organizzato da Massimiliano Vacca e Andrea Lai nei locali Casa del Canonico Putzu Selargius evento patrocinato dalla proloco e dall’amministrazione comunale.

La scelta di queste collaborazioni crea un legame tra la musica e le iniziative della band e la realtà sociale del comune selargino tanto da coinvolgere alcune associazioni e cooperative allo sviluppo di progetti/eventi musicali che legheranno Selargius ad alcuni comuni limitrofi creando rete e idee di sviluppo lavorativo nell’ambito del comparto ricettivo, nella richiesta delle diverse figure professionali indispensabili nel campo dello spettacolo e nello sviluppo dell’immagine del territorio attraverso la forza delle sue radici storiche. La frequentazione con il parco della pace e il Baciando S’impara rafforza i rapporti con la realtà sociopolitica del territorio e Di più ampio respiro diviene la collaborazione con l’associazione culturale Pensamuentus, , che da sempre si occupa di etnia e di interculturalità, mescolanza tra musica e cultura così da appoggiare il progetto che verrà rinominato
TRENO PER CUBA
Progetto di gemellaggio culturale: Sardegna e Cuba, due isole a confronto.

Un Treno di note su Binari immaginari che tagliano le difficoltà della lontananza dettata dall’oceano,
Distanza tra due isole: Un ponte ideale le collega poggiando i suoi pilastri sulle affinità storiche, ambientali e culturali delle due isole.
Su questo ponte passano scambi e iniziative all’insegna del confronto, della collaborazione, dell’amicizia, che trovano nella musica il veicolo comunicativo più efficace. Le similitudini dell’isolamento, dello sviluppo sociale e culturale influenzato dalle conquiste spagnole, dall’integrazione Africana alle lotte contro l’opressione; evoluzione e adattamento che mischiano usanze e tradizione.
La musica diventa il mezzo artistico cherealmente esprime la quotidianità in tutti i suoi aspetti e costituisce una risposta emozionale alla vita, essendo per sua una natura collante sociale, mezzo di massima espressione dell’anima.
In questo incontro si ricerca la duttilità culturale tanto da farne l’espressione musicale che meglio descrive la nostra epoca fatta di integrazione nella suna multietnicità. Tra dualità culturale Sardegna e Cuba, un Progetto che ricerca nelle sonorità della musica sarda l’aspetto capace di trovare il confronto e la mescolanza con il fascino della musica cubana; “improvvisazione” i veri motivi di una tradizione da trasportare in una cultura nuova fatta di relazioni e di sorprendenti legami.
Similitudini dettate dall’ Isolamento che preserva le meraviglie del territorio, nella sua interezza geocultuale per unirsi e scoprirsi nel nome della musica.
La chiave musica che apre le porte della conoscenza e mira a favorire l’apertura nella similitudine dell’evoluzione storica e nella distanza.
Questa realtà isolana molto comune ai due territori, incentra la propria azione sul valore comunicativo della musica nel dialogo non sempre facile fra le terre circodate dal mare, mare da sempre sinonimo di scambio, di relazione tra realtà sociali dalle grandi distanze fisiche ma vicinissime in termini di struttura delle Polis.

Il lavoro nasce per arricchire il nostro bagaglio esperienziale ma soprattutto per documentare il ruolo nella musica all’interno di una società che trova delle affinità culturali e comunicative con la nostra storia e cultura evoluzione sociale,
le lotte per la liberazione dalle tirannie e dallo straniero.

Il progetto partirà a FEBBRAIO 2014, dove gli Almamediterranea a Cuba, on the road, documenteranno e registreranno il loro prossimo lavoro discografico unendo il propri tratti musicali alla tipicità delle sonorità cubane, al loro mondo musicale, e alla collaborazione tra due importanti realtà musicali del sud America, puntando sulla forza e il cuore delle due isole.
La forza degli Almamediterranea si caratterizza sempre di più nell’esportazione dell’immagine dell’isola fuori dai confini del mare mediterraneo facendo sul proprio nome un marchio territoriale ben consolidato.


Da questa idea di gemellaggio nascerà un dvd documentario e un cd audio di brani inediti registrati Nell’isola Cubana, un lavoro che vanterà collaborazioni internazionali e una distribuzione del prodotto su i due territori di appartenenza. Inoltre accompagnerà la promozione del lavoro, un tour in Italia e in sud America aspirando ad accompagnare il tour degli artisti che collaboreranno al cd di nuova uscita.

Dalle 19:00 eleKtribe Riky Em & Michele Bongosero, a seguire i Fratelli Detroit che apriranno il concerto degli Almamediterranea!
Non mancare!

Veniteci a trovare
il 27 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: