Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

TERRA MATER sulla VIA SACRA @ Mercato Contadino Castelli Romani di Ariccia in omaggio al SOLSTIZIO D

Mercato Contadino Castelli Romani via delle Cerquette, 65 Monte Gentile, Ariccia RM, Italia
Google+

VIA SACRA (MONTE CAVO)
PERFORMANCE "TERRA MATER"
danza sacra dell'India e poesia su temi classici.
Marialuisa Sales e Neriene

DOMENICA 22 GIUGNO, ORE 11.00
MERCATO CONTADINO DEI CASTELLI ROMANI
CON IL PATROCINIO DI:
Provincia di Roma
Parco dei Castelli Romani
Comuni di Albano, Ariccia, Frascati e Rocca di Papa
https://www.facebook.com/pages/Mercato-Contadino-Castelli-Romani/147872315307230

Ingresso Libero

TERRA MATER sulla VIA SACRA al Mercato Contadino Castelli Romani di Ariccia
In omaggio al solstizio d’estate domenica 22 giugno, alle ore 11, nello scenario magico del Parco dello Sporting Club Monte Gentile (Ariccia via delle Cerquette, 65), proprio nel luogo dove un tempo gli antichi romani s’incontravano per scambiare le merci e onorare la festa del Sole - sull'antica Via Sacra cha ascende al Tempio di Iuppiter Latiaris - il Mercato Contadino dei Castelli Romani ospiterà TERRA MATER sulla VIA SACRA – con Marialuisa Sales e Neriene dell’AssCult Orchestés - una performance di Danza Sacra dell'India e Poesia sui temi classici per la fertilità della Madre Terra e il buon andamento del raccolto.
La parola solstizio viene dal latino “Solis statio”: fermata, arresto del Sole e identifica il giorno in cui il sole raggiunge la massima distanza dall’equatore. Sin dai tempi più remoti il cambio di direzione che il sole compie, tra il 21 e il 22 giugno, è visto come un momento particolare e magico. Ancora oggi viviamo il mistero di questo momento, pur se nel nostro tempo, a differenza di quel che accadde all’alba della civiltà, gli astronomi non sono più sacerdoti e gli osservatori astronomici non sono più altari.
Questo fenomeno avviene due volte all’anno: il 21 giugno, inizio dell’estate, quando il sole determina il giorno più lungo, e il 21 dicembre, quando inizia l’inverno e la notte è la più lunga dell’anno rispetto alle ore di luce.
Il Sole e il suo simbolo, il fuoco, sono al centro di tutte le religioni delle antiche civiltà e rappresentano le divinità positive, contrapposte a quelle tenebrose e malvagie. Non c’è da stupirsi, quindi, se in ogni tempo e luogo il giorno del Solstizio viene celebrato con feste, falò, rituali magici e religiosi.
La cerimonia di Ariccia del 22 giugno inizierà con la danza invocatoria al dio Ganesh-Giano, con l'offerta di petali rossi alla Terra, seguita dall'invocazione alla dea tantrica Matangi, signora delle Foreste. Si alterneranno poi la lettura delle poesie "Quell'Antico Tempio sulla Via Sacra" e "Tre Spighe di Grano"(dedicate a Giove ed alla Grande Madre) con l'inno danzato dedicato alla dea Minaksi, la "Dea dai Tre Seni".

Ricordiamo a tutti che il Mercato Contadino Castelli Romani di Ariccia si svolge tutti i mercoledì, sabato e domenica e resterà aperto durante tutto il periodo estivo! Aperti per ferie….!

Veniteci a trovare
il 22 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: