Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

In punta di piedi sul filo dell'ironia -Secondo passo: Antonio Tabucchi@ROMA FRINGE FESTIVAL 2014

Roma Fringe Festival Villa Mercede, Via Tiburtina 115, Roma, Italia
Google+

Immaginate un’intera area verde dedicata al Teatro.
Immaginate un grande “parco a tema” ecosostenibile dall’ampia proposta culturale, dove ogni sera poter trovare 9 spettacoli differenti per un mese di teatro con incontri, workshop, presentazioni.
Immaginate un grande villaggio con stand, artigianato italiano ed etnico, prodotti tipici e tre aree palco, in cui famiglie, studenti, giovani e adulti, nel fresco della passeggiata serale estiva, in un contesto di una festa della cultura e dell’artigianato passano da uno spettacolo all’altro, per scoprire nuove proposte artistiche e nuove iniziative nel cuore verde della capitale.

Questo è il Roma Fringe Festival®: un vero e proprio PARCO DEL TEATRO, una festa della cultura e dell’artigianato, nel cuore di Roma.

Anita Giovannini mette in scena una personale rivisitazione del testo teatrale “Il Signor Pirandello è desiderato al telefono”, celebrando, in punta di piedi e con ironia, Antonio Tabucchi.

Una riscrittura che punta “l’occhio di bue” sui temi cari allo scrittore: il doppio, la moltiplicazione dei punti di vista, “la presenza di un’assenza”.
Sul palco i due protagonisti, la regista Anita Giovannini ed il poeta Fernando Pessoa, si affrontano in un dialogo serratissimo che assume le forme di un vero e proprio duello, fino all’ultimo respiro… fino all’ultima battuta!
In una dimensione meta teatrale, entrambi mettono a nudo la loro anima, svelando il lato oscuro, tragicomico, del mestiere dell’attore: sarà sempre più difficile distinguere finzione e realtà. Per servire (e sedare) i due attori comparirà da dietro le quinte il maggiordomo-infermiere Jean Jacques.
Spettatori tenetevi ben saldi ai seggiolini: salirete sulle montagne russe emozionali, dal pianto al riso, dal riso al pianto, in una girandola di colpi di scena!
“Perché il teatro è per me un potentissimo mezzo di scambio:di energia, di idee, di emozioni. Il teatro abbatte le barriere. E’ Rivoluzionario.” (A.Giovannini)
Uno spettacolo per tutti, per ridere commuovendosi e per commuoversi ridendo.

In punta di piedi sul filo dell’ironia – Secondo passo: Antonio Tabucchi
Spettacolo di Anita Giovannini.
Con Federico Bettini, Anita Giovannini e Gianluca Bonora.

Veniteci a trovare
il 20 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: