Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

DOSTOEVSKIJ CARNAVAL

Roma Fringe Festival Villa Mercede, Via Tiburtina 115, Roma, Italia
Google+

DOVE:
Roma Fringe Festival 2014
Villa Mercede, Via Tiburtina 113 (Zona San Lorenzo) PALCO A

QUANDO:
30 giugno, ore 20.30
2 luglio, ore 23.30
3 luglio, ore 22.00


DOSTOEVSKIJ CARNAVAL
Ispirato a Dostoevskij-Trip di Vladimir Sorokin
Adattamento e regia Valerio Tambone

Con (in ordine alfabetico)
Francesco Bernava, Nunzio Bonadonna,
Giuseppe Brancato, Micaela De Grandi,
Alice Ferlito, Valentina Ferrante,
Emiliano Longo, Marco Spitaleri


Lo spettacolo è al suo debutto nazionale al Roma Fringe Festival 2014″. Il testo è inedito in Italia.

Tratto da “Dostoevskij trip” di Vladimir Sorokin, autore contemporaneo russo censurato da Putin. Otto anonimi in crisi di astinenza si chiudono in un luogo segreto per soddisfare la loro violenta fame di identità, volendo essere, pretendendo di essere senza essere nessuno, incapaci di accettare il vuoto.

Quale miglior “droga” per conquistare un’identità se non la letteratura?

Così gli otto anonimi “si fanno” degli autori più grandi di tutti i tempi, ammoniti dal prologo dalla Venere di San Culo, sacerdotessa del futuro, che presagisce l’attualità che stiamo vivendo, finché un pusher molto atteso porta loro una droga pericolosissima, capace di farli piombare in una bolgia infernale: l’Idiota di Dostoevskij. Divengono i protagonisti del romanzo colti nel momento in cui Nastassja Filippovna determina le sorti di tutti. Come in ogni trip, c’è una fase acuta: i personaggi, assetati del dio denaro, degenerano quindi, come idoli di sé stessi, in un vertiginoso carnevale di onnipotenza, destinati a superare ogni limite e a collassare tragicomicamente. Per scoprire sé stessi. Anche quando sé stessi vuol dire “Nulla”. Non adatto ad un pubblico di bambini.


LA COMPAGNIA BANNED THEATRE

La compagnia teatrale Banned Theatre nasce a Catania dalla collaborazione di artisti provenienti dalla Sicilia, dalla Puglia e dalla Polonia.
L'Opera d'arte è una. La missione della compagnia punta alla creazione artistica in più forme, soprattutto quella teatrale, trovando nei suoi artisti le peculiarità più differenti e le competenze idonee, date le esperienze internazionali, a portare il proprio lavoro a misurarsi col pubblico delle diverse nazioni ; per questo motivo la connotazione artistica del gruppo è volta alla ricerca ed alla conoscenza delle culture di tutto il mondo, cercando nelle letterature di ogni latitudine, nelle musiche di ogni paese, nella cultura dei popoli più lontani, oltre che nella propria, la fonte della sua creatività. Questo si traduce nella scelta di testi di prosa da rappresentare molto rari, anche inediti in Italia, di autori banditi ed allontanati dalla propria nazione, tradotti in altre lingue, o testi scritti dai membri stessi della compagnia durante la loro ricerca, testi delle letterature più lontane e misconosciute che l’occidente culturale ha trascurato, o testi classici e per questo per sempre contemporanei espressi attraversi un proprio originale linguaggio che ogni volta si rigenera. Le modalità di creazione sono sempre nuove, poiché ogni opera ha la sua lingua ed ogni incontro tra un regista ed un attore ne genera una nuova ed unica. E' un gruppo aperto a chiunque voglia unirsi alla nostra principale caratteristica che è "studiare insieme". La formazione è continua, attraverso momenti frequenti di studio che si organizzano, pedagogici innanzitutto per sé stessi.

Veniteci a trovare
il 30 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: