Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Sagra del Vino e della Ciambella a Castel Guelfo di Bologna

Castel Guelfo di Bologna BO, Italia
Google+

Ai piedi delle Mura e dei quattro Torrioni, il Vino e la Ciambella sono i protagonisti indiscussi, che distribuiti ai visitatori, regalano momenti di convivialità e piacere.

Per i palati più esigenti e raffinati, domenica dalle 17.00, si segnala un'originale degustazione, Vinessum, che va alla scoperta di persone e territori attraverso vini, viti e vignaioli. L'Associazione Vivere Castel Guelfo con la collaborazione di Andrea Marchetti, Sommelier, editor di Intravino, collaboratore della guida Vini d'Italia del Gambero Rosso e Tiziano Ferriani, Sommelier ed operatore del settore, presenta vini di oltre sessanta cantine provenienti da Italia, Francia, Georgia e Slovenia. Padrino d'eccezione dell'evento l'attore comico Stefano Bicocchi, in arte Vito.

I giorni di sagra sono animati da musicisti e spettacoli itineranti. Sul palco, Enrico Capuano e la Tammurriata Rock e Gli Taliani, invece il Grande Cantagiro Barattoli e la Banda Rei portano allegria e divertimento per le strade del centro.

Non mancano le mostre artistiche, dall'Antiquarium con esposizione di antichi segni devozionali, a cura di Laboratori Storici e Soprintendenza Archeologica per l'Emilia-Romagna, alla Place des Artistes che attraverso il coinvolgimento di artisti di varie discipline crea una contaminazione tra le arti e il pubblico. Ma i riflettori sono tutti puntati sulla mostra del pittore imolese Tonino Dal Re, Epico ciclismo e vita clericale, che raccontano le gesta di grandi campioni del ciclismo, ed una raccolta sui pretini, e la vita clericale.

Per gli appassionati di auto e moto viene allestita una zona tutta dedicata “Passioni di vita”. Sabato 28 si comincia con il raduno di Fiat 500 d'epoca “Estate in 500” a cura di Fiat 500 club Italia Bologna, domenica 29, invece, dalle 9.30, è il turno del motogiro auto e moto a cura di Motoclub Faithful Castel Guelfo con “rinforzino” offerto da Coop Reno.

Venerdì sera a mezzanotte, il campione del ciclismo, Francesco Moser, rende omaggio alla Sagra come testimonial di Tricicli contro Tricicli, la gara di bici a tre ruote tra associazioni del territorio.

Come sempre, un occhio di riguardo è dato al divertimento dei più piccoli e alla dimensione educativa con giostre, spettacoli teatrali e laboratori a cura di Officine Duende. Tra questi si segnala lo spettacolo teatrale La Tempesta, commedia di Shakespeare che vede protagonisti piccoli attori alle prese con il loro saggio di teatro. All'interno del mercato aritigianale, si svolge il GIocamercato, il mercato dei bambini per i bambini, curato da Avis Comunale Castel Guelfo. In giro per le strade del centro c'è Tinto e la sua corte che con il carretto porta a spasso gli animali della sua fattoria.

Particolare attenzione è stata data anche alla dimensione sportiva con uno spazio interamente dedicato in cui la Polisportiva GITO propone spettacoli di Arti marziali e di ballo. Sul palco gli allievi della scuola di danza Studio del Movimento presentano il saggio “I luoghi dell’incanto” dedicato alla danza classica e neo classica e alla danza contemporanea, hip hop e jazz: del repertorio classico il “Regno delle Driadi” del Don Chisciotte e “Le Jardin Animè” del Corsaro, del contemporaneo il nuovo lavoro di A/M Project-Collettivo coreografico della Scuola.

Per chi voglia venire con il suo amico a quattro zampe non mancano le iniziative dedicate. Venerdì, dalle 19.00, Aperitivo con il cane, per condividere il momento dell'happy hour, a cura di Camminando con il Cane. Sabato, l'Unità Cinofila Unione Nazionale Arma Dei Carabinieri in collaborazione con la Cinica Veterinaria di Poggio si esibisce in attività ludiche. Domenica, presso il campo da calcio si gioca a frisbee con il cane.

Per ogni tradizione che si rispetti, non può mancare l'esaltazione dei sapori della tavola, con la promozione e la valorizzazione delle eccellenze tipiche del territorio. Gli stand gastronomici propongono ai visitatori tradizionali piatti emiliano romagnoli come tortellini, piadine, crescente, crescentine, polenta e friggione, ma anche secondi di carne e verdura.

Il vino, distribuito ai visitatori, è offerto da Gildo Cavulli di Sasso Morelli, Cantina Assirelli Cenni di Dozza e Enomarket srl di Dozza.

Veniteci a trovare
dal 27 al 29 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: