Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

INCONTRO CON IL CINEMA: MATTEO ASTI PRESENTA "CINEMA E FOTOGRAFIA (1878-1966)"

Museo Nazionale della Fotografia Brescia Via San Faustino, 11D (segreteria) , Brescia BS, Italia
Google+

CINEMA E FOTOGRAFIA (1878-1966)
a cura di Matteo Asti

Cinema e fotografia sono arti in apparenza simili. Eppure i legami storici ed estetici che si possono trovare tra loro sono ben più complessi di una semplice parentela. Se il cinema sono fotogrammi in
scorrimento è anche vero che la fotografia ha anticipato e provato per prima a mettersi in gioco sul tema del tempo e della durata. E in
molti altri casi è il cinema che ha tentato di riprodurre e usare la staticità dell'immagine fotografica per trovare nuove forme espressive. Di qui un percorso fatto di incontri, separazioni e interferenze molto frequenti già tra fine '800 e la prima metà del '900.

MATTEO ASTI è docente di Storia del cinema e del video, Teoria dei Mass Media, Semiotica dell'arte, Web 2.0 presso l' Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia e docente di Linguaggio audiovisivo presso Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia e Free lance presso Bresciaoggi.

Veniteci a trovare
il 21 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: