Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

“La poltrona di seta rossa”, Letizia Vicidomini presenta il suo nuovo romanzo al Rodaviva

Rodaviva via Montefusco, 1, Cava de' Tirreni SA, Italia
Google+

// Venerdì 20 giugno ore 21.30
// Bar Libreria “Rodaviva”
via Montefusco, 1
Cava de’ Tirreni (Sa) - tel. 089 343356
www.roda-viva.it - info@roda-viva.it

Si terrà alle ore 21.30 di venerdì 20 giugno, presso il Bar Libreria “Rodaviva” di Cava de’ Tirreni (Sa), sito in via Montefusco 1, la presentazione del romanzo di Letizia Vicidomini, “La poltrona di seta rossa” (Homo Scrivens Editore). L’iniziativa è realizzata in collaborazione con l’azienda “Maurizio Russo”, che durante la serata curerà la degustazione di limoncello, e con l’azienda “Il frutto della passione”, che offrirà prelibate delizie a base di cioccolato.

La serata sarà condotta da Luca Badiali. Le letture saranno a cura dell’attrice di teatro e regista Brunella Caputo.

Il libro. Ne “La poltrona di seta rossa” si intrecciano storie individuali e vicende nazionali, che coinvolgono generazioni di anime e personaggi a partire dalla capostipite, la centenaria Ernestina. Dalla scuola per signorine nel cuore di Napoli, dove si consuma la prima esperienza d’amore, all'inserimento difficile nella casa dei suoceri a Sorrento, il romanzo viaggia attraverso ritratti di figli, nuore, cognate e nipoti, che hanno vissuto la recente storia italiana: la guerra con la sua scia di morti, le Quattro Giornate, la ripresa del mondo del lavoro, finalmente aperto anche alle donne. La saga familiare confluisce nella figura di Angel, il nipote preferito di Ernestina, dotato di una personalità complessa e di un “dono” speciale, che sa di magia.

Veniteci a trovare
il 20 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: