Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

I FIORI DELLA MALA. MILANO TRA PERIFERIE, MALAVITA, IMMIGRAZIONE, RISCATTI con Matteo Speroni, Angel

Masada Viale Carlo Espinasse, 41, Milano, Italia
Google+

La rassegna “Buongiorno zona 8” prosegue sabato 28 giugno con SALOTTO MASADA.

Ospite Matteo Speroni, scrittore e giornalista del Corriere della Sera, autore di Il ragazzo di via Padova. Vita avventurosa di Jess il bandito" (Milleu ed.) relatore dell’incontro “I fiori della mala. Milano tra periferie, malavita, immigrazione, riscatti” con Angelo Miotto, direttore del Q Code Mag
Spazio poi al tango con la performance musicale del bandoneista Flaviano Braga, che nella sua attività concertistica ha lavorato al fianco di Eugenio Finardi, Stefano Bagnoli, Marco Ricci, Giovanni Giorgi e molti altri.



Matteo Speroni (Milano, 14 novembre 1965) è un giornalista e scrittore italiano. Laureato in filosofia, lavora al ”Corriere della Sera” dal 1992.
Ha cominciato la carriera giornalistica alla fine degli anni Ottanta occupandosi di inchieste di cronaca nera (mafia, droga, immigrazione) per il mensile ”Società Civile”, diretto da Nando dalla Chiesa.
Ha esperienze come attore (teatro, cinema, televisione) e come conduttore musicale in radio. Nel 2012 ha pubblicato il romanzo "Il ragazzo di via Padova. Vita avventurosa di Jess il bandito" (Milleu ed.) Il libro è scritto in collaborazione con Arnaldo Gesmundo, uno dei sette componenti del commando di rapinatori che il 27 febbraio 1958 a Milano assaltò un furgone portavalori in via Osoppo, un colpo passato alla storia come “la rapina del secolo”.
Nel 2011 esce “Brigate Nonni” (Cooper), romanzo ambientato in Italia, in un presente-futuro immaginario, nel quale centinaia di migliaia di anziani si trovano senza pensione - o scoprono di avere una pensione molto ridotta rispetto alle aspettative - e, poiché non hanno più nulla da perdere, decidono di fare la rivoluzione.
È invece del 2010 il romanzo “I diavoli di via Padova” (Cooper), che raccoglie ed elabora storie della zona di via Padova a Milano, il quartiere più multietnico della città.
Oltre ai romanzi, Matteo Speroni è autore di spettacoli teatrali in forma di reading, realizzati insieme con il cantautore, musicista e compositore Folco Orselli.


I ricavati dell’intera rassegna verranno interamente investiti per il miglioramento dei servizi offerti dall’associazione.
www.masadamilano.it

Veniteci a trovare
il 28 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: