Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

"Vestito Piaccio...Nudo Convinco..."

Alghero Alghero SS, Italia
Google+

Il Canotto Sul Comò, in collaborazione con il MOS presenta:

"VESTITO PIACCIO, NUDO CONVINCO...PROSTITUTI CON PAPPAGALLINI E PROBLEMI.."

In occasione delle manifestazioni a sostengo del Pride, sbarca ad Alghero la prima, unica esilarante commedia sul mondo della prostituzione maschile. Non perdetevi dunque la divertentissima piecé italiana sugli escort boy, i loro problemi e i loro pappagallini!
Di Marco Medelin, con Pietro Arras, Antonello Foddis, Marco Demurtas, Carlo Valle, Luca Dettori.
Scenografia Mattia Enna.
Suono e luci Edoardo Falchi.
Direttore di Scena Antonella Masala.
Tecnico Luci Paolo Palitta.
Macchinista Michele grandi.
Regia Luca Dettori.

IL 25 GIUGNO ALLE ORE 21 AL TEATRO CIVICO DI ALGHERO.
Ingresso 10 Euro. I biglietti possono essere prenotati in prevendita telefonando ai numeri: 3466266074 oppure 3806462150 o via mail all'indirizzo: booking@sardegnapride.org




SINOSSI:
Un appartamentino in centro, in una città qualunque di un'Italia qualunque. Una stanza da letto e il suo proprietario, Ettore, un escort esperto, cinico e arrivista, che ama gli animali più degli uomini. E poi Walter, il suo discepolo, un giovane efebico, eterosessuale, che Ettore ha tirato su come fosse un fratello minore, insegnandogli i segreti del mestiere. Due gigolò, dunque, che hanno fatto dell'arte amatoria una professione, e della seduzione un'arma efficace per rimpinzare di banconote le loro tasche.
La loro clientela è assortita come un negozio di pasticcini.
C'è Robertino, cliente storico di Ettore, dalle fantasie sessuali al quanto bizzarre. C'è anche Massimo, un professore di lettere sposato, altisonante e un po' sfigato, per il quale Walter ha una specie di venerazione. E sullo sfondo, una girandola di varia umanità che perseguita i due prostituti, specie al telefono: dalla casalinga che vorrebbe lasciare il marito per sposare Walter, al maniaco telefonico che non vuole sganciare e si accontenta di caldi sussurri alla cornetta. In scena anche un narratore sui generis che, cartelletta alla mano, illustra, col piglio scientifico del commentatore di documentari, la vita e l'habitat dei prostituti. Ma che succederà quando un altro inaspettato personaggio varcherà improvvisamente la soglia di quella stanza, senza aver la benché minima idea del lavoro un po' “speciale” dei due protagonisti?
Questo e molto altro nella prima commedia italiana sulla prostituzione maschile. L'irriverente piece teatrale, scritta da Marco Medelin, è la prima in Italia ad affrontare il tema in una chiave scanzonata e non solo. L'autore ci racconta l'argomento senza alcuna malizia, anzi con il giusto cinismo e un pizzico di misoginia. Uno spettacolo avvincente, molto più ironico che erotico, che alterna momenti di riflessione a gag esilaranti, battute fulminanti e stravolgimenti continui. Una commedia che restituisce al sesso a pagamento la sua reale natura: quella di messa in scena spesso buffa, grottesca e perfino un po’ pacchiana.
La commedia, che gira il resto d'Italia con la compagnia di Marco Medelin, riscuotendo grande successo di pubblico e di critica, arriva ad Alghero, all'interno degli eventi a sostegno del PRIDE, per gentile concessione dell'autore, nella versione del Canotto sul Comò, in collaborazione con il Mos.
In scena vedremo Antonello Foddis, che smette i panni della nota drag queen La trave nell'okkio, per vestire quelli dell'altrettanto divertente protagonista della piece Ettore, e ancora Marco Demurtas nel ruolo di Walter, Carlo Valle in quello di Massimo, Pietro Arras in quello del Narratore, e Luca Dettori, che cura anche la regia, nel ruolo di Robertino. Le scene sono di Mattia Enna. Suoni e Luci di Edoardo Falchi. Direttore di scena Antonella Masala. Tecnico Luci Paolo Palitta. Macchinista Michele Grandi.
Vi aspettiamo il 25 Giugno alle ore 21 al Teatro Civico di Alghero per farvi ridere a crepapelle!

Veniteci a trovare
il 25 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: