Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

MODUS OPERANDI//DIALOGHI A SCENA APERTA

Il Vivaio Del Malcantone Via del Malcantone 15, Firenze, Italia
Google+

*Suite*

di e con Primavera Contu e Nicola Pedroni

La stanza dei giochi si ferma lì, congelata nella memoria.
Diventa mai una stanza da adulti?
Quali sono le parole, i pensieri che l'hanno popolata? E dove sono ora?

*Suite* è un progetto performativo per due corpi, un mucchio di giocattoli e un registratore a cassette.
Il lavoro indaga su quelle zone liminali cariche di energia in potenza: il confine tra spazio privato e pubblico, tra l'infanzia e l'età adulta, il frame in cui gioco si trasforma in suono e l'azione si fa ponte tra i linguaggi.
L'atto performativo si sviluppa attraverso un dialogo intimo con il pubblico, all' interno dell' occupazione/condivisione di uno spazio, fisico e sonoro, che viene ricostruito e distrutto per fare spazio a un nuovo gioco, un nuovo passaggio, un rituale.

Il suono dei giocattoli e dell'ambiente viene amplificato, delocalizzato, manipolato, distorto. I minimi dettagli divengono paesaggi sonori, le vibrazioni divengono grida. Il set elettronico utilizzato, composto da microfoni direzionali e a contatto, effetti analogici e digitali, si fa strumento d'indagine e ricostruzione.
Le memorie degli intervistati sono casualmente estratte da un archivio di musicassette e completano il processo della restituzione di un ricordo.


Miss China
È un progetto che nasce nel 2012 dall'incontro di Primavera Contu, autrice e performer, e Nicola Pedroni, musicista, performer e sound designer. Progetto permanente di ricerca e interazione tra la performance sonora e la scrittura scenica, realizza nel 2013: (il sole non ha lune)-Autoritratto in frammenti, studio per voce, batteria e sintetizzatori sulle memorie di Frida Kahlo, Shoji- Ritratto in tre dimensioni performance interattiva di improvvisazione testuale, musicale, pittorica sull'interpretazione della persona e la performance *Suite*. È attualmente in fase di lavorazione lo spettacolo Rosa Canina. Il nucleo creativo, composto principalmente da due elementi, si avvale spesso della collaborazione di artisti di diversa estrazione e provenienza.

http://www.misschina.it

Veniteci a trovare
il 1 luglio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: