Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

I 100 anni del Parma

Biblioteca Manara Borgotaro piazza Manara , Borgo Val di Taro PR, Italia
Google+

Cento anni fra vittorie e sconfitte, incertezze e sorprese.
E' la storia del Parma, che da poco ha compiuto un secolo di vita, protagonista di un incontro sabato 5 luglio a Borgo Val di Taro, alle 18 in piazza Manara.
A raccontare la storia della squadra due ospiti speciali, Sandro Piovani e Giuseppe Squarcia, autori del libro ufficiale del centenario "100 anni di Parma football club", edito da Mup.
Intervistati dal giornalista Franco Brugnoli e dal prof.Massimo Beccarelli, gli autori presenteranno l'imponente pubblicazione, di cui hanno curato i testi, la raccolta delle testimonianze, il materiale iconografico e le ricerche d'archivio.
Contestualmente alla storia della squadra e della sua società sono state raccontate la storia del tifo e della città, che il Parma Fc ha considerato elementi imprescindibili per riconoscere l'ufficialità al volume.
L'incontro di sabato, però, sarà anche l'occasione per presentare, insieme a Giulio Spaggiari, un secondo volume molto particolare.
Si tratta infatti di "Undici cuori sotto una maglia crociata", bellissimo libro scritto nel 1951 dal professor Pier Luigi Spaggiari con lo pseudonimo di Mario Verdini, la storia più antica sul Parma Calcio, dal 1913 al 1949.
Nel 1945, a poco più di vent’anni, Spaggiari è stato Direttore responsabile di “PAGINE LIBERE”, giornale scritto da liceali, di cui Baldassarre Molossi è stato Redattore Capo e sul quale hanno scritto ragazzi che sarebbero poi diventati grandi giornalisti come Giorgio Torelli, Luigi Malerba, Luca Goldoni.
Autore di più di duecento opere scientifiche, e professore ordinario di Economia e Politica dei trasporti presso l’Università di Parma, ha lasciato un'impronta nella storia della città, raccogliendo in questo volume storie e foto del primo Parma, una passione di famiglia.
Questo testo, è stato infatti la principale attendibile fonte di aneddoti e vicende per Piovani e Squarcia, che l’hanno citata nelle pagine iniziali della loro opera. Infatti il padre di Verdini, Umberto, era stato uno dei dirigenti del Parma Football Club già dalla sua nascita.
Graziue all'intervento del Parma Club Cral Cariparma e del suo presidente Silvio Gabella, appassionato storico, ne sono state ri-editate in produzione fotostatica, simbolicamente e con il ricavato in beneficenza, cento copie, di fatto già introvabili, ma presente in un esemplare nella locale Biblioteca di Borgotaro.

Un momento imperdibile per i tifosi del Parma, e non solo.
Appuntamento quindi sabato 5 luglio alle 17.30 in piazza Manara

Veniteci a trovare
il 5 luglio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: