Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

5 chef a Macerata per i 50 anni della lirica: Cameli, Cedroni, Pompili, Recanati e Uliassi

Macerata Opera Festival - Sferisterio Via Santa Maria della Porta, 65, Macerata MC, Italia
Google+

Cinque grandi chef per cinquant'anni di lirica allo Sferisterio reinterpretano cinquanta prodotti tipici delle Marche.

Sono Vittorio Cameli, Moreno Cedroni, Lucio Pompili, Errico Recanati e Mauro Uliassi.
A Macerata domenica 20 luglio in piazza Mazzini a partire dalle ore 18.

LE MARCHE VERSO EXPO 2015

È questa la formula scelta da Regione e Padiglione Italia per promuovere Expo 2015 in occasione della serata speciale organizzata dall'Associazione Arena Sferisterio per festeggiare le proprie “Nozze d'oro”.

PROGRAMMA

Si parte alle ore 18 con le degustazioni gastronomiche dei cinque grandi chef in Piazza Mazzini e nei quindici locali maceratesi aderenti: caffè Sferisterio, Enosteria di Volta in Volta, Caffettone, Casolare, Porchetteria centrale, La volpe e l’uva, Il Sorriso, Pathos, Il caffè del professore, Osteria dei fiori, Volverè, Ai Cancelli, Pasticceria Monachesi, la Filarmonica con catering dei Due Cigni, La Tazza d’oro.
Per l'occasione Vittorio Cameli, Moreno Cedroni, Lucio Pompili, Errico Recanati e Mauro Uliassi rivisitano 50 prodotti tipici delle Marche. Dai maccheroncini di Campofilone al ciauscolo e pecorino di fossa fino alle olive all'ascolana; dalla casciotta di Urbino dop e tartufo di Acqualagna passando per il cinghialino allo spiedo; dalla cicerchia Serra de Conti e moscioli di Portonovo all'olio Dop Cartoceto; dalla patata di Colfiorito, al pollo marchigiano allevato a terra fino alla Sapa e all'anice verde di Castignano per finire con la porchetta.

Il prezzo è volutamente popolare: 5€ per una degustazione sia in piazza sia nei ristoranti aderenti, 15€ per tre degustazioni e un calice di vino offerto in collaborazione con Istituto Marchigiano di Tutela Vini e Consorzio di tutela vini Picenos, partner del Macerata Opera Festival insieme ad Acqua Roana.

Alle 21.30 sul palco dello Sferisterio sale Francesco Micheli accompagnato dai complessi storici dello Sferisterio: la Fondazione orchestra regionale delle Marche, il coro lirico “V. Bellini”, la banda “Salvadei” città di Macerata, il coro di voci bianche Pueri Cantores “D. Zamberletti”.
In platea siede un pubblico d'eccezione, nascosto fra gli spettatori, composto da centinaia di coristi dell'Arcom, l'associazione regionale dei Cori marchigiani, che animerà la serata come in un continuo flash mob. La festa musicale per i cinquant'anni dello Sferisterio è diretta dalla bacchetta di David Crescenzi.

Già oltre duemila i biglietti venduti per lo spettacolo, sono pochi i posti ancora disponibili in vendita presso la biglietteria di Piazza Mazzini e le biglietterie abituali. Gli interessati devono affrettarsi.

Veniteci a trovare
il 20 luglio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: