Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

"BettiBarsantini" live aperitivo @ La Caciara (Costacciaro - Pg)

La Caciara Music Club Corso Mazzini, 15, Costacciaro PG, Italia
Google+

LA CACIARA MUSIC CLUB
Domenica 13 luglio 2014

APERITIVO DALLE 18:30 con:


BettiBarsantini (Alessandro fiori/Marco Parente)
http://xl.repubblica.it/brani-musicali/bettibarsantini-lo-streaming-del-loro-primo-album-in-anteprima/8580/


Sulla carta, niente di meglio che l’incontro fra due dei pochi songwriter contemporanei capaci di evitare la trappola della banalità, il livellamento della canzone d’autore per le piazze o gli autoreferenziali circoletti indie snob. In ottima salute per quanto concerne le rispettive carriere solistiche, Alessandro Fiori e Marco Parente hanno deciso di ufficializzare la loro collaborazione con la nascita di un vero e proprio duo, che prende nome dalla giornalista del TG3 Toscana Betty Barsantini. I cosiddetti BettiBarsantini, d’altronde, amano giocare: lo fanno con la musica, composta ed eseguita in autarchia a parte l’aiuto in fase di produzione e mix di Alessandro “Asso” Stefana; lo fanno con parole redatte in nome della più nobile leggerezza, che flirtano spesso e volentieri con il concetto di comunicazione.

Concretamente, è pop sperimentale con la melodia nel cuore (Dissocial network, Le parole, Il linguaggio), è punk attitudinale con un goliardico sorriso sulle labbra (la concisa Puzza di sangue, che nel ritornello spara un “Il maiale sei te” dalla dissacrante veemenza alla CCCP), è poesia pura (Lucio Dalla, che si candida sin da ora come uno degli omaggi più intensi del nuovo anno). Ci sono le due voci – vieppiù delicate e al cento per cento complementari in quel piccolo, struggente gioiello naïf che è Qualcuno avrà pur le idee chiare – e c’è l’estro di note parimenti classiche e moderne, che impiegano con grande equilibrio chitarre slide e harmonium, violino e sintetizzatori analogici. Si guarda al sound di capostipiti come Talk Talk o XTC, ma ci si confronta anche con le influenze di oggi (Grizzly Bear, Dirty Projectors). Eventuali paragoni con colleghi locali, invece, risultano ardui, se non impossibili. Le personalità di Fiori e Parente, seppur fuse nell’inedita risultante della loro unione, fanno senz’altro categoria a sé. Veloci, sintonizzatevi o cambiate canale lasciando perdere la spazzatura: qui e ora sta andando in onda roba che vale tutta la vostra attenzione.

Veniteci a trovare
il 13 luglio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: