Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

CONTINUA L’ESTATE AL MUSEO

Museo del Sacro Monte sopra Varese - piazzeta Monastero, Varese VA, Italia
Google+

CONTINUA L’ESTATE AL MUSEO GRANDE INTERESSE PER L’ESPOSIZIONE IL COCCODRILLO DI S. MARIA DEL MONTE Il mostro, un eroe e la Vergine Continua fino al 25 settembre l’esposizione dei resti del coccodrillo di S. Maria del Monte, popolarmente chiamato “drago” o “mostro” di Breno, paese del Malcantone che diede i natali al giovane eroe che lo vinse. Suscitano interesse i pannelli, realizzati in collaborazione con il festival Tra Sacro e Sacro Monte, che aiutano a scoprire analoghe tradizioni legate ad altri santuari mariani, dove sono ancora presenti coccodrilli incatenati alle volte, e che consentono di comprendere il valore simbolico di queste curiose ostensioni. ARTICOLI E SEGNALAZIONI INTORNO AL “DRAGO DI BRENO” Al famoso coccodrillo sono stati dedicati parecchi articoli, segno dell’attenzione per un tale inconsueto ex-voto. Una breve rassegna per osservare come, accanto a titoli di una certa sobrietà, se ne possano leggere alcuni divertenti. Basta lacrime di coccodrillo. Un benefattore può salvarlo, La Provincia di Varese, 5 giugno I draghi, gli eroi e il coccodrillo fuggito, un ex voto caro alla devozione popolare, per i bambini in visita al Museo Baroffio, sacromontevarese, 15 giugno Varese, coccodrillo di S. Maria del Monte esposto (per tre mesi) al Baroffio, varesereport, 19 giugno Museo Baroffio: in esposizione il coccodrillo del Sacro Monte, Il Giorno, 22 giugno Sacro Monte di Varese, in mostra i resti del celebre “drago di Breno”, giornaledelticino.ch, 27 giugno C’è un coccodrillo al Sacro Monte, La Prealpina, Lombardia Oggi, 29 giugno Il “drago di Breno” riposa al Sacro Monte, varesenews, 3 luglio “Nuvolabalenacoccodrillo”, la leggenda del drago di Breno raccontata ai più piccoli, varesenews, 8 luglio Il ritorno del coccodrillo del Nilo. Passerà l’estate al Sacro Monte, La Provincia di Varese, 10 luglio Il più interessante contributo è a firma di Luca Frigerio Riscoperte. Il mostro e l’eroe: il coccodrillo del Santuario Avvenire, Milano Sette, 29 giugno (mettere link) http://www.incrocinews.it/arte-cultura/il-mostro-l-eroe-e-la-vergine-br-il-coccodrillo-del-sacro-monte-di-varese-1.94505 Numerose sono state le segnalazioni giunte in Museo. Riportiamo una parte della lettera pubblicata da La Prealpina “Una medaglia ricorda l’uccisione del drago”, a firma dell’Avv. Prof. Mario Speroni.“Nel 1996 la Zecca federale di Berna coniò una medaglia, in ricordo dell’uccisione del drago, inserita nelle “Monete commemorative ufficiali della Svizzera”. Autore dell’incisione è Peter Emch.” PER BAMBINI COCCODRILLO PROTAGONISTA SPETTACOLO TEATRALE E PERCORSO IN MUSEO NUVOLABALENACOCCODRILLO Martedì 29 luglio, ore 21.00 Terrazza del Mosè, Sacro Monte di Varese Compagnia Arteteatro Chicco e Betty Colombo regia Paolo Colombo Ingresso libero Cosa ci fa un coccodrillo al Sacro Monte? E le nuvole raccontano soltanto il tempo che farà o anche quello che è stato? E come è possibile che una balena nuoti liberamente in un minuscolo laghetto senza che nessuno la veda? Può esistere qualcosa senza che lo si possa vedere? E come è possibile invece riuscire a vedere una cosa anche se non esiste? Coproduzione Fondazione Paolo VI per il Sacro Monte di Varese e Parco Regionale Campo dei Fiori Per informazioni: www.trasacroesacromonte.it Fino al 25 settembre ARRIVANO I MOSTRI ! Attività per bambini (5 – 11 anni) durante tutti i giorni di apertura Percorso tra le opere del Museo a caccia di creature strane e animali fantastici. Non servono spade o lance, ma occhi ben aperti. C’è il famoso coccodrillo di S. Maria del Monte, ma ci sono anche draghi d’oro, un serpente sputafuoco, un toro che corre sul mare e cavalli che volano. Chi trova tutti questi esseri stravaganti vince il “cocco del Baroffio” da montare nello spazio-laboratorio. Prenotazione obbligatoria solo per gruppi (> 6 bambini) Bambini 2 € (biglietto famiglia 2 adulti + 2 o più bambini 10 €) ORARI martedì e mercoledì 15.00-18.30 giovedì, sabato e domenica 9.30-12.30 / 15.00-18.30 Altri giorni su prenotazione VISITE GUIDATE PER “GRANDI” Martedì 29 luglio, ore 16 DRAGHI E ALTRE CREATURE FANTASTICHE nelle opere del Museo Visita guidata, a cura di Laura Marazzi, alla scoperta degli animali fantastici del Museo tra draghi e biscioni ricamati, serpenti schiacciati dalla Vergine, in ascolto di curiose leggende e di simbologie svelate. Particolare attenzione sarà dedicata al coccodrillo di S. Maria del Monte. La visita può essere ripetuta su prenotazione (> 8 persone). Visita guidata compresa nel costo del biglietto di ingresso (€ 4 intero - € 2 ridotto) In occasione del festival Tra Sacro e Sacro Monte 2014 tutti i giovedì di luglio, ore 16 VISITA AL MUSEO CON VISTA Invito a salire - al termine della visita generale - sul terrazzo panoramico del Museo, di norma non accessibile, che regala scorci inediti sul borgo, un’ampia vista sui laghi e consente di osservare da un'insolita prospettiva il Santuario e il suo campanile. Visite guidate comprese nel costo del biglietto di ingresso (€ 4 intero - € 2 ridotto) Chi volesse partecipare alla visita che, negli stessi giorni, si svolgerà alle 17.30 presso la Casa Museo Lodovico Pogliaghi, potrà richiedere il biglietto cumulativo per i due musei (5 €). OPERA DEL MESE L’approfondimento di luglio è dedicato a un dipinto mitologico in cui un toro dagli occhi languidi e sottilmente inquietanti porta sul dorso una fanciulla, prima di iniziare a galoppare…sul mare. Europa e il toro Ambito di Donato Creti (Cremona 1671- Bologna 1749) ORARI APERTURA STAGIONALE > 29 marzo – 2 novembre 2014 martedì e mercoledì 15.00-18.30 giovedì, sabato e domenica 9.30-12.30 / 15.00-18.30 Altri giorni su prenotazione Informazioni: Museo Baroffio e del Santuario del Sacro Monte sopra Varese Piazzetta Monastero tel. 0332 212042 e-mail: info@museobaroffio.it www.museobaroffio.it

Veniteci a trovare
dal 17 luglio al 25 settembre 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: