Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Fiera di Signa

Piazza Cavour 1, Signa FI, Italia
Google+

A partire dal 31 agosto e fino al 14 di settembre, si svolge un evento di grande richiamo turistico, che rievoca una vicenda storica importante per la comunità signese, l’assedio al castello di Signa da parte delle truppe di Gian Galeazzo Visconti e il successivo respingimento delle milizie, avvenuto nel 1397.

L’assedio del Castello di Signa fu un episodio della guerra iniziata nel 1396: nel marzo 1397 truppe del Visconti stanziate nell’alleata Siena intrapresero un’incursione nel contado fiorentino guidate dal conte Alberigo da Barbiano, giungendo fino a Signa, che assediarono senza successo per due giorni (24 e 25 marzo).

Il respingimento delle milizie viscontee fu dunque motivo d’orgoglio da parte della comunità, che provvide a perpetuarne la memoria il più a lungo possibile.

Nel corso della fiera di settembre, in occasione della rievocazione di questo episodio storico medievale, il Castello di Signa torna a rivivere, popolandosi di gente, suoni, musica e colore.

Le strette vie del Castello si animano infatti di mercatini e bancarelle che espongono prodotti artigianali, manufatti e stands gastronomici, mentre antichi giocolieri, figuranti e comparse - abbigliati secondo la foggia medievale - percorrono il centro storico trascinando abitanti e visitatori indietro nel tempo, ai tempi in cui il Castello era il fulcro centrale della vita della cittadina.

Sempre all’interno delle mura del Castello si svolge poi uno scenografico banchetto medievale, dove vengono servite pietanze in uso all’epoca, per concludersi con l’incendio della Torre di Settentrione, a ricordo del respingimento delle milizie, spettacolo suggestivo, nel quale la Torre si colora e s’illumina dei colori dei fuochi contro lo sfondo della notte di fine estate.

Durante la Fiera anche il Corteo storico che accompagna le spoglie della Beata il giorno del lunedì di Pasqua torna protagonista, sfilando per le vie del Castello e accompagnando i concorrenti del Palio degli Arcieri dei Popoli di Signa.

Anche questo evento, di carattere storico pur non rievocando in realtà analoghe manifestazioni svoltesi in passato, costituisce un momento importante della Fiera. Esso intende rievocare le antiche rivalità tra i quattro popoli in cui un tempo era divisa Signa. Al Popolo che con i suoi arcieri ha vinto la gara, viene assegnato il Palio e l’onore di adornare con i propri colori il ciuchino in occasione della successiva Festa della Beata Giovanna, nonché il diritto di precedenza nella sfilata del Corteo Storico nel corso della stessa festa.

Mai come quest’anno la Fiera di settembre sarà così ricca di eventi che accontenteranno tutte le fasce di età e saranno seguite da migliaia di persone.

Attività culturali quali Mostre, spettacoli, musica, danza, attività sportive quali il ciclismo, ed altro ancora, attività istituzionali quali la ricorrenza della Liberazione della città.

A partire dal 31 agosto e fino a domenica 14 settembre ogni serata e qualche pomeriggio saranno accompagnati da spettacoli di tutti i generi accontentando i piccoli e gli adulti anche delle Frazioni di Lecore, San Mauro ed i Colli Alti.

Leggete il programma e vedrete che ce ne per tutti i gusti. Conservatelo e venite a divertirvi in questi giorni di Festa, cercando quella o quelle manifestazioni che vi sono più congeniali.

L’Amministrazione Comunale, la Banca di Credito Cooperativo di Signa hanno dato il loro supporto economico, l’Associazione Turistica Pro Loco unitamente ad altre Associazioni del Territorio faranno il loro encomiabile sforzo organizzativo perché tutto riesca nel migliore dei modi, con la speranza che i cittadini rispondano positivamente, ma soprattutto, e questo è lo scopo principale, chi proviene fuori dal nostro territorio ne acquisisca la cultura di questi giorni, di quello che vede, dei tesori della nostra città e ritorni, magari in altri periodi per favorire l’aspetto turistico di quel tanto che abbiamo.

Veniteci a trovare
dal 31 agosto al 14 settembre 2014

Info

info@prolocosigna.it
0558790183
0558790183

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: