Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

BORGOFEST

Via Biancolelli 41-43, Bologna, Italia
Google+

Dal 17 al 19 Ottobre, nel Parco Cevenini, Via Biancolelli 41-43, Bologna “BORGOFEST” – LA FESTA DELLA BIRRA DI BORGO PANIGALE – 16esima edizione Birra e musica live ogni sera, serata d’apertura Gang in concerto Tanta birra e buona musica. Sono questi gli ingredienti della “Borgofest”, la tradizionale Festa della Birra di Borgo Panigale, a Bologna, ospitata nel Parco Maurizio Cevenini di via Biancolelli dal 17 al 19 Ottobre prossimi. Accompagnata dall’eco della famosa Oktoberfest di Monaco di Baviera, la Festa della Birra di Borgo Panigale è arrivata quest’anno alla sua 16esima edizione. Sul palco, per festeggiare il traguardo raggiunto, saliranno band d’eccezione, che faranno assaggiare al pubblico le sonorità più trascinanti: dal rock al punk, dal blues al folk, dal country alla musica d’autore. La serata inaugurale, Venerdì 17 Ottobre – alla faccia della scaramanzia - vede salire sul palco i Gang (F.lli Severini in duo acustico), band storica del rock italiano nata all’inizio degli anni 80, con 10 album all’attivo, eredi italiani delle sonorità del periodo punk londinese, sono nati dal progetto dei fratelli Severini, Marino e Sandro, nativi di Filottrano in provincia di Ancona. Da sempre politicamente e socialmente molto attivi e impegnati, sono una delle più note band militanti nel panorama musicale italiano e disponibili in svariate situazioni a mettere la loro musica al servizio di ideali e progetti con un unico grande filo conduttore: i diritti umani e la solidarietà. Durante il loro percorso il rapporto con l’arte e la musica si è modificato rispetto all’idea originaria, sviluppando così nel tempo la metafora e il linguaggio profetico come antidoto alla perdita della memoria individuale e collettiva: uno dei mali della società italiana contemporanea. Il progetto è quindi quello di fondere il rock con la tradizione popolare, nel senso di dare una vera identità culturale alla propria musica, che vuole essere, in mezzo alla lotta delle contraddizioni, un punto di riferimento e uno strumento di aggregazione, un genere più folk, o meglio combat folk. (www.the-gang.it). I Gang si alterneranno sul palco con i Drunk Butchers, band folk rock nata nel '99 dotata di una grandissima carica con all'attivo centinaia di concerti in tutta Italia. Sabato 18 Ottobre tocca ai Bullfrog e a Iggy and his Booze! dividersi il palco. I Bullfrog nascono nel 1993 come cover-band dalle ceneri di alcune importanti hard-rock bands veronesi e da subito si dedicano al loro genere preferito, l'Hard rock anni '70, suonando le covers di gruppi storici come Free, Mountain, Grand Funk, Led Zeppelin, ecc., inserendo anche alcuni classici del rock blues. Gradualmente, accanto alle covers, i Bullfrog inseriscono un repertorio di brani originali, sempre ispirati al grande rock dei '70, cercando con successo di ricalcarne lo spirito. Il 2001 è l'anno in cui i Bullfrog entrano in studio per registrare il loro CD di debutto, Flower on the moon, al quale seguiranno altri tre album, l’ultimo dei quali Clearwater, uscito nel settembre 2014. La band annovera inoltre la partecipazione a diverse compilations e l'onore di aprire i concerti di alcuni miti dell'Hard Rock. Veterani di molte serate, Iggy and his Booze! sono invece i profeti del “drink’n’roll”, un cocktail ben riuscito di blues, country, folk, rock e glam: nascono da un’idea di Iggy, un songwriter cocciuto e inarrestabile che suona ormai da più di 20 anni le proprie ballate che parlano di notti che non finiscono mai, strade bagnate, amori infranti, bottiglie senza fondo con una passione e un cuore non comune. La serata finale, Domenica 19 Ottobre, porta con sé gli echi dei cowboy e della musica Country. Opening act affidato ad una carichissima band proveniente dalla profonda Emila: Fish & the Rodeo, capitanata da Fish, veterano della Country music con all’attivo 2 cd di brani di propria composizione ove si è divertito a spaziare tra le varie sfaccettature del genere: Ballad, cha, valzer lento, rock’n’roll swing ecc… A seguire alle consolle il cowboy dell’Appennino emiliano DJ Miky West. Tutti i concerti avranno inizio alle 21.00 e sono ad ingresso gratuito. Ogni sera il ristorante (apertura alle 19) servirà primi e secondi piatti appetitosi (come i classici wurstel con crauti e i bretzel, ma senza dimenticare la tradizione bolognese), il tutto innaffiato da abbondanti riserve di birra Augustiner a caduta libera e da altre birre provenienti direttamente dalla Germania nonché da micro birrifici italiani. Per informazioni: info.borgofest@gmail.com

Veniteci a trovare
dal 17 al 19 ottobre 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: