Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

PAMOJA KWA AMANI: i ragazzi di Nairobi a Lanciano

Teatro Comunale Fedele Fenaroli Via dei Frentani 6, Lanciano CH, Italia
Google+

A LANCIANO DIECI PICCOLI ACROBATI DAL KENYA,
PER UNO SPETTACOLO SUL DIALOGO E LA PACE. IL 25 NOVEMBRE

In lingua Swahili «Pamoja kwa Amani» significa: «Insieme per la pace». Un messaggio che dal Kenya giungerà a Chieti sulla carovana del Koinonia Children Team composta da dieci giovani acrobati del Kivuli Centre di Nairobi. Il tour, previsto dal 25 al 28 novembre a Chieti è organizzato dall’area Mondialità della Caritas Diocesana in collaborazione con l’associazione I Bambini Visti dalla Luna, Koinonia Community e Amani, l’organizzazione non governativa impegnata da anni in progetti a favore delle popolazioni africane. Grazie alla collaborazione ma soprattutto alla grande amicizia con l'area Mondialità della Caritas Diocesana di Chieti, l'Associazione AccorDiversi Onlus ospiterà Lanciano il KOINONIA CHILDREN TEAM. Martedì 25 novembre alle ore 21.00 è previsto un grande spettacolo con ingresso libero presso il Teatro "F. Fenaroli" di Lanciano dove la musica, le danze e le acrobazie faranno da cornice a storie, volti e racconti di vita di questi meravigliosi ex ragazzi di strada che, per l’occasione, saranno accompagnati da Padre Renato Kizito Sesana, il missionario fondatore delle comunità Koinonia per ragazzi di strada in Kenia, Zambia e Sudan. L'iniziativa è promossa in collaborazione con il Granteatrino Casa di Pulcinella di Bari con il patrocinio della Presidenza della Regione Abruzzo, della Provincia, del Comune e dell’Università di Chieti.

Per maggiori informazioni:

accordiversionlus@gmail.com
3292716561


KOINONIA e bambini di strada

Koinonia è una comunità di laici iniziata da Padre Kizito in Zambia nel 1980 che si é poi sviluppata in Kenya e Sudan. I membri promuovono lo sviluppo integrale della persona umana, impegnandosi per la giustizia, la pace e il rispetto dei diritti di tutti i cittadini, in particolare dei più emarginati ed oppressi. Koinonia include persone di tutte le provenienze, costruendo unità nella diversità, per l'emergere di uno stile di vita fraterno.
Con gli anni l'impegno più rilevante della comunità è diventato quello per il riscatto e l'educazione dei bambini di strada, ma la comunità è attiva anche nel campo di pace e riconciliazione, e nell'uso dei mezzi di comunicazione sociale. A Nairobi nel 1997 Koinonia ha iniziato Kivuli, il primo grande centro per i bambini di strada. La parola kivuli significa “ombra” o “rifugio” indicando l'ombra di una grande albero dove si sosta per riposarsi durante il cammino, indicando che Kivuli vuole offrire ai bambini che vi risiedono non solo un tetto, ma anche un posto dove poter pensare al proprio percorso futuro, in un clima di sicurezza e di pace. Kivuli è diventato un importante punto di riferimento per i bambini e giovani dei quartieri circostanti, Riruta e Kawangware.

A Kivuli, i bambini, ma anche madri, fratelli e sorelle, si incontrano per fare molti tipi di attività, dal giocare a calcio o a pallacanestro a imparare l’informatica di base. Fin dall’inizio, gli educatori si sono resi conto che la possibilità di sviluppare i propri talenti, incluse le arti di scena, era molto utilie ai i ragazzi per riprendere confidenza ed autostima. Interpretando uno spettacolo davanti agli altri ragazzi, divertendo il pubblico e ricevendo applausi, anche i bambini più disagiati ritrovano la gioia di essere apprezzati dagli altri, e i sorrisi ricompaiono sui loro volti. Nel 1999 padre Kizito invitò acrobati professionisti per tenere un laboratorio per un gruppo di ventenni. Dopo un anno il gruppo era riuscito a costruire spettacolari esibizioni circensi e acrobatiche, a quel punto il gruppo prese il nome di Nafsi Africa (Anima dell’Africa) mentre i ragazzi più giovani del centro cercavano di imitarli. In seguito, queste attività vennero integrate nel processo formativo in tutte le differenti case per bambini gestite da Koinonia (sei a Nairobi) che possono scegliere liberamente di praticarle. Oggi i giovani adulti di Nafsi Africa sono spesso in tournée in Europa, mentre i più giovani (il Koinonia Children Team), hanno già visitato paesi come Italia, Scozia e Danimarca. E' importante sottolineare che i membri del Koinonia Children Team non sono professionisti, ma sono bambini e ragazzi che hanno come priorità la frequenza della scuola un buon risultato scolastico, e fanno attività circensi solo nel tempo libero, in primo luogo perché' facendole si divertono. Il gruppo di ragazzi di Koinonia che fara' visita in Italia nel novembre del 2014 è composto da 10 ragazzi di età compresa fra i 7 e i 18 anni.

Veniteci a trovare
il 25 novembre 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: