Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Battiato, Branduardi e Morgan

corso Canalgrande, Modena MO, Italia
Google+

Tre cantautori, grandi protagonisti della musica italiana, a Modena, il 16 febbraio, il 28 febbraio e il 15 marzo.

Ognuno di loro sarà interprete di un concerto al Teatro Comunale Luciano Pavarotti di corso Canalgrande, nell’ambito della rassegna organizzata da “International music and arts” con la collaborazione di Comune di Modena e Fondazione Teatro Comunale di Modena.

Il primo appuntamento della trilogia è in programma domenica 16 febbraio alle 21 con un concerto antologico di Franco Battiato, che si esibirà con una formazione classica: Carlo Guaitoli al pianoforte, Angelo Privitera alle tastiere e programmazione e quartetto d’archi.

Il secondo appuntamento, venerdì 28 febbraio alle 21, è con “Il rovo e la rosa tour”: protagonista Angelo Branduardi, il “trovatore” italiano più amato in Europa e oltre. Lo spettacolo darà l’occasione per ripercorrere in un’unica serata, in un concerto che si annuncia intenso ed evocativo, la storia musicale di Branduardi con i suoi successi (“Alla Fiera dell’Est”, “Si può fare”, “Domenica e lunedì”, “Vanità di Vanità”, “La pulce d’acqua”), e per presentare dal vivo “Il Rovo e la Rosa - Ballate d’amore e di morte” (Lungomare/Universal Music Italia). Il nuovo lavoro discografico del cantore-menestrello, che presenta brani liberamente ispirati alle “ballads” del periodo elisabettiano, costituisce una saldatura tra la sua produzione più pop e il lavoro di ricerca sulla musica antica. Come spiega lo stesso Branduardi è “un lavoro di distruzione e ricostruzione, non solo musicale ma anche a livello del testo, per riportarli a una versione filologica e nello stesso tempo inedita”.
Il concerto del “Morgan virtour” che chiude la rassegna si svolgerà il 15 marzo, sempre alle 21, e vedrà sul palco Marco “Morgan” Castoldi con un ospite d’eccezione: Michele Bravi, vincitore dell’ultima edizione di X Factor. Sarà l’occasione, sottolineano gli organizzatori, per ricordare che Morgan, oltre a essere stato l’anima di “X Factor”, è stato e rimane un musicista e cantante di rilievo.

Al suo nuovo inedito “Spirito e Virtù” seguirà un nuovo disco per Sony Music, e a febbraio uscirà anche un suo libro autobiografico per Einaudi dal titolo “Io, l'amore, la musica, gli stronzi e Dio”. Il live a Modena proporrà un alternarsi di pezzi dell'originale artista monzese, inclusa la nuova fatica discografica, e grandi successi del passato. Si ascolteranno brani musicali che vanno da Debussy ai Pink Floyd, a Luigi Tenco.

La realizzazione della rassegna è possibile grazie alla collaborazione di Tecnord, Gruppo Hera, Banca Popolare dell’Emilia Romagna, Confindustria Modena e Doxee. Media partner è Radio Bruno.

La prevendita dei biglietti, il cui costo varia a seconda del concerto e delle tipologie dei posti, è attiva on line (www.vivaticket.it), e alla biglietteria del Teatro Comunale di Modena in corso Canalgrande, aperta martedì e sabato dalle 10 alle 19 a orario continuato; mercoledì, giovedì e venerdì dalle 16 alle 19.

 

Veniteci a trovare
dal 16 febbraio al 15 marzo 2014

Info

059 2033010

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: