Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

San Valentino a Casa Boccaccio, con il Decameron de L'Oranona

Via G. Boccaccio 1, Certaldo FI, Italia
Google+

San Valentino a Casa Boccaccio, con il Decameron de L'Oranonavenerdì 14 febbraio ore 21.30 alla Casa Boccaccio letture dalla V giornata Romiti: “Leggere Boccaccio una missione, per Certaldo e per la cultura.

San Valentino con il Decameron a Certaldo Alto in Casa Boccaccio, per il ciclo di letture intitolato "Si racconta le novelle del Boccaccio", la lettura integrale della quinta novella della quinta giornata del Decameron, che così recita nel sommario scritto da Boccaccio stesso: Guidotto da Cremona lascia a Giacomin da Pavia una fanciulla, e muorsi; la quale Giannol di Severino e Minghino di Mingole amano in Faenza; azzuffansi insieme; riconoscesi la fanciulla esser sirocchia di Giannole, e dassi per moglie a Minghino.

La novella fa parte di una giornata, la quinta, retta da Fiammetta e nella quale si ragiona sulla felicità raggiunta dagli amanti dopo avventure o sventure straordinarie. La storia affronta il tema dell'agnizione, ovvero del personaggio che, al termine di una serie più o meno complessa di vicende, viene riconosciuto da altri o si autoriconosce nella sua vera identità.

“Leggere Boccaccio è la nostra missione – spiega l'ideatore e regista, Carlo Romiti – perchè si tratta di un grande classico, ancora oggi attualissimo, ma la cui prosa non è facile alla prima lettura. Ascoltarlo da una voce teatrale invece aiuta a comprenderlo ed entrarci dentro, così che poi ognuno possa riprendere in mano il Decameron, anche a casa, con più facilità”.

La novella è interpretata dalla voce narrante di Simona Lazzerini, con intermezzi musicali di Alessio Montagnani, chitarra. Musiche originali di Damiano Santini. Regia di Carlo Romiti L'iniziativa è a cura di “L’Oranona Teatro”- Associazione Polis, Comune di Certaldo, Ente Nazionale G. Boccaccio.

Ingresso libero.

Prenotazione consigliata : tel. 0571 661265 656721

Comune di Certaldo - Mercantia Festival - Boccaccio2013

Veniteci a trovare
il 14 febbraio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: