Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Il Carnevale di Ivrea

Ivrea TO, Italia
Google+

Il Carnevale di Ivrea è una festa che risale al 1808 e si caratterizza per le tante feste rionali che rendono molto visitata la città.

Nei tre giorni di carnevale, lungo le vie cittadine, si svolge la tradizionale sfilata alla quale partecipano carri, gruppi folcloristici e bande musicali provenienti anche da altre regioni italiane o da altri paesi europei. Due gli eventi principali della festa: la sfilata del corteo storico e la battaglia delle arance.

Il Carnevale di Ivrea è l'unico ad aver mantenuto un legame con il Medioevo, epoca in cui questa festa nasce. Molti sono gli eventi folcloristici con rievocazioni storico-leggendarie, come ad esempio la spettacolare "Battaglia delle arance" che è divenuta simbolo del carnevale.

Al carnevale di Ivrea sono tanti i cortei e le feste di piazza in cui bere e mangiare anche gratis.

Programma del carnevale di Ivrea:

La presentazione vera e propria del Carnevale parte il 15 febbraio con il mercatino degli aranceri in piazza Ottinetti e le fagiolate con la visita del Generale, dello Stato Maggiore e di Pifferi e Tamburi alle Fagiolate di Montenavale, Torre Balfredo, Cuj dij Vigne e San Pietro Martire.

Il Giovedì Grasso si indossa il Berretto Frigio che poi verrà indossato per tutto il Carnevale. Chi non lo indossa, come da tradizione, diventa bersaglio del tiro delle arance. Il 18 febbraio fa il suo ingresso in piazza la vezzosa Mugnaia e partono in tutte le piazze cittadine le fetse goliardiche degli aranceri.

Il 2 marzo parte l'attesissima battaglia delle arance che va avanti per due giorni. Il Martedì Grasso è il giorno del Funerale del Carnevale. Il 5 marzo al termine del Carnevale è ancora tempo per una bella Polentata distribuita gratuitamente in piazza insieme al merluzzo.

La Battaglia delle Arance

Chiunque può partecipare alla battaglia delle arance tramite un'iscrizione alla lista di una delle nove squadre di partecipanti. Dalla parte degli aranceri in maschera sui carri da getto o tra i tiratori nei panni del popolino. Gli ultimi invadono le piazze del centro, dal Duomo a Piazza Ottinetti e tirano le arance agli aranceri sui carri, nel ruolo dei Signori.

Veniteci a trovare
dal 23 febbraio al 5 marzo 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: