Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

FORUM DIETA MEDITERRANEA, INIZIA DA IMPERIA IL CONTO ALLA ROVESCIA VERSO EXPO 2015

via Brea 19, Imperia, Italia
Google+

Da Imperia all’Expo 2015 di Milano: questo il viaggio che si prepara a compiere il Forum Dieta Mediterranea di Imperia e la cui partenza ufficiale avverrà nel fine settimana dal 13 al 16 novembre quando proprio nel capoluogo del Ponente Ligure si riuniranno i rappresentanti dei tredici paesi affacciati sul Mediterraneo aderenti a Re.C.O.Med. per parlare non solo di nutrizione ma anche di educazione alimentare, economia, cultura, medicina e salute. Un evento organizzato da Camera di Commercio di Imperia e Azienda Speciale Promimperia - giunto quest’anno alla sua quarta edizione - che ha già ricevuto cinque importanti patrocini, ovvero MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca), MIPAAF(Ministero Politiche Agricole, Alimentari e Forestali), Commissione nazionale Italiana per l’Unesco, Rappresentanza in Italia della Commissione Europea e appunto Expo Milano 2015. Quella che si terrà a Imperia a novembre sarà quindi una edizione “speciale” o meglio ancora una start up dei lavori da presentare nel grande evento che si terrà durante Expo 2015 ed esattamente l’11 settembre 2015 a Milano presso l’auditorium dell’Expo. Più che una occasione per confrontarsi sui risultati delle ricerche compiute nel corso dell’anno, sarà quindi un momento di incontro per iniziare a costruire le basi per i temi “caldi” da portare all’Expo 2015 in cui lo stile di vita alimentare mediterraneo con i suoi principi rivestirà un ruolo di primo piano. Quattro saranno le aree tematiche principali attorno alle quali ruoteranno i lavori di questa edizione. La prima sessione, coordinata da Alberto Mattiacci dell’Università La Sapienza di Roma, si terrà venerdì 14 novembre mattina e sarà dedicata alla tematica economica: la Dieta Mediterranea abbraccia numerose categorie produttive, disegnando un perimetro di complessa determinazione economica. La sessione si prefigge - con un’analisi delle fasi di produzione, distribuzione, consumo e dell’identificazione del cibo come volano di offerta turistica e brand - di proporre degli spunti analitici affidabili, fondati principalmente sull’elaborazione originale di statistiche ufficiali, utili a comprendere status e potenzialità economiche della Dieta Mediterranea. La seconda sessione, fissata per il pomeriggio, sarà invece dedicata a medicina e salute, in particolare sarà incentrata sui benefici che il seguire i principi ispirati dalla Dieta Mediterranea come stile di vita sano possono portare a ciascun individuo. La mattina di sabato 15 si aprirà con l’evento nazionale di capitalizzazione “MedDiet - Dieta Mediterranea e valorizzazione dei prodotti tradizionali”, progetto strategico finanziato dall’Unione Europea attraverso il programma ENPI CBC Bacino del Mediterraneo 2007-2013, capofila Unioncamere nazionale, il cui convegno dal titolo “La Dieta Mediterranea: modello di eccellenza da valorizzare e promuovere” coordinato dall’Associazione nazionale Città dell’Olio sarà moderato dal giornalista Giorgio Dell’Orefice. Durante l’iniziativa verranno messe a confronto esperienze al fine di definire prospettive e strategie per il futuro e al termine del quale verrà sottoscritta alla presenza del Viceministro delle Politiche Agricole e Forestali Andrea Olivero la Dichiarazione sulla Dieta Mediterranea che sancisce un impegno ufficiale da parte delle istituzioni internazionali per la valorizzazione e la tutela della stessa. Mentre nel pomeriggio, toccherà alla sessione dedicata all’educazione alimentare rapportata alla Dieta Mediterranea come basi formative per Expo 2015, moderata dal Responsabile attività educative di Promimperia già Capo Progetto al Comitato di Candidatura Expo Milano e Presidente del Comitato per l’educazione alimentare al MIUR Riccardo Garosci. In particolare, saranno trattati i temi della valorizzazione educativa delle materie prime alimentari e gli aspetti sociali del cibo. Domenica 16 novembre mattina, la quarta e ultima sessione ufficiale del Forum, coordinata da Mario Morcellini del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale all’Università La Sapienza di Roma: sarà dedicata all’aspetto più culturale della Dieta Mediterranea e in particolare al suo ruolo nella catena del valore della cultura e della comunicazione, affinché possa diventare un modello di sviluppo degli stili alimentari anche in una prospettiva educativa per le nuove generazioni. Il Forum, che si aprirà ufficialmente con la cerimonia inaugurale di giovedì 13, sarà comunque ricco anche di eventi collaterali, come lo show cooking del vincitore del contest per Food Blogger tra gli stand di OliOliva (venerdì 14 alle 17.00), lo spettacolo musicale folk&jazz a cura di Riso Patate’n’Folk + Four on Six Band (venerdì 14 ore 21.30) e lo spettacolo musicale a cura di IISG Ruffini IM (sabato 15 ore 21.30) entrambi presso l’Auditorium CCIAA ad ingresso libero. Chiusura in bellezza domenica 16 novembre, con la premiazione - sempre in Auditorium - del vincitore del contest Re.C.O.Med “A menu for the MediterraneanDietDay” direttamente dalle mani di Tom Mueller autore del libro “Extra Virginity”, seguita dalla consegna degli attestati ONAOO e dal lancio ufficiale del Forum verso Expo 2015, iniziando di fatto il count down che condurrà direttamente al grande evento. Nello stesso fine settimana Imperia sarà teatro anche della tappa ligure di Girolio d’Italia del Ventennale, il tour organizzato dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio in collaborazione con i coordinamenti regionali per celebrare i primi venti anni di attività dell’associazione stessa, nata nel 1994, e dedicato anch'esso ai temi di Expo 2015. La giornata in cui Girolio passerà da Imperia è venerdì 14 novembre e i festeggiamenti si svolgeranno in contemporanea con la quattordicesima edizione di OliOliva, evento promozionale non solo per l’extravergine ma per l’intera filiera dell’olivo e le altre eccellenze agroalimentari del territorio. Durante la cerimonia di inaugurazione della tappa di Girolio, alzabandiera e intonazione dell’inno nazionale insieme alla Fanfara Alpina Colle di Nava e il testimonial di tappa ovvero un uomo di lunga esperienza, che ha lavorato gli uliveti per tutta la vita trasmettendo passione e tradizione ai suoi successori: Angelo Rosso, contadino ottantenne di Cesio. Ufficio Stampa Forum Dieta Mediterranea Marte Comunicazione snc di Marzia Morganti Tempestini & C. Tel. 335 6130800 Email:  www.promimperia.com – 

Veniteci a trovare
dal 13 al 16 novembre 2014

Info

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: