Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

VIVI. Ultime notizie di Luciano D - ed. La Gru

Libreria Altroquando Via Del Governo Vecchio 80, 82, 83, Roma, Italia
Google+

di Nicoletta Bidoia

presentano il libro
Antonella Anedda - poeta
Giacoma Limentani - scrittrice
Tommaso Losavio - psichiatra e presidente del Centro Studi S. Maria della Pietà
coordinati da Laura Zanacchi - Faherenheit Radio3 Rai
con interventi musicali di Alfredo Messina

Il signor Luciano era ospite di una casa di riposo, ma prima si era fatto più di trent’anni di manicomio perché, tra l’altro, era convinto di essere il Messia.
Scriveva lettere alla Regina Elisabetta, a Bush, al Papa, al Presidente del Portogallo... correggeva le sacre scritture, inventava alfabeti, faceva miracoli, nominava santi, pubblicava un giornale e credeva nella resurrezione dei denti.
Era matto, ma intelligente, ironico e mite, sebbene diventasse garbatamente collerico, se lo si prendeva sottogamba.
Per molto tempo il Messia aveva dato l’Alt alla morte, ma poi qualcosa deve essere andato storto, perché quattro anni fa è morto anche lui.
Vivi. Ultime notizie di Luciano D. è una piccola rapsodia, in cui si alternano i suoi discorsi surreali, i ricordi del manicomio, le letterine esilaranti, le notizie messianiche del suo giornale e le battute fulminanti con cui si congedava.
A tratti, affiora anche la malinconia di un uomo dimenticato, che aveva attraversato molte sofferenze e che si era dato questo altissimo compito per poter sopravvivere.

Veniteci a trovare
il 4 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: