Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

5 sensi di marcia

Piazza dei Bruzi, Cosenza, Cosenza CS, Italia
Google+

Venerdì prossimo 31 ottobre, in 37 città italiane, si celebra l’XI Giornata nazionale del trekking urbano. Anche Cosenza parteciperà all’iniziativa che quest’anno ha per tema ““Ricordare e ripercorrere la nostra storia a 100 anni dalla Grande Guerra”. La città di Cosenza è entrata nel circuito delle città del trekking urbano sin dalla prima edizione ed anche quest’anno partecipa con un suo percorso, insieme alla capofila Siena e alle altre città che hanno tessuto la rete di questa forma particolare di turismo.

Storia, arte e cultura, saranno il fil rouge degli itinerari. Chi parteciperà, potrà raccontare la sua esperienza sui social con gli hashtag ‪#‎trekkingurbano‬ e ‪#‎trekkingurbano2014‬. Media partner dell’evento sarà Instagramers Italia. Torna, quindi, il challenge fotografico che lo scorso anno ha riscosso un grandissimo successo. Tutti coloro che lo vorranno, armati di telefonino, potranno postare le loro foto su Instagram con gli hashtag #trekkingurbano e #trekkingurbano2014.

Si percorrerà via Sertorio Quattromani, ingresso della città antica,dove sorge il complesso monumentale di San Domenico, edificato tra il ‘449 ed il ‘468, e il cui Chiostro, adibito alla fine dell’800 a Distretto Militare, è ora di proprietà del Comune. Si proseguirà attraversando il Ponte Mario Martire ed arrivare, continuando per il Lungo Busento alla Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici e al Teatro Morelli. Ritorno in Piazza valdesi per la confluenza dei due fiumi, legata alla leggenda della sepoltura di Alarico re dei Visigoti.

Il percorso proseguirà poi attraverso Corso Telesio, Piazza XV marzo, via Paradiso per poi arrivare, attraverso via Petrarca, a Piazza Spirito Santo e, attraversando il ponte di S. Lorenzo, al quartiere Casali-rione Massa, al Museo dei Brettii e degli Enotri, nel complesso di S. Agostino. Da qui verso il vallone di Rovito, che ospita l’ara dedicata ai fratelli Bandiera.

L'Associazione culturale Cosenza Autentica Partner ufficiale dell'evento, in stretta collaborazione con l'Assessorato alla Turismo e Marketing Territoriale, guidato da Rosaria Succurro, con il supporto tecnico-logistico del dott. Alessandro Mattia si occuperà del reportage/fotografico dell'intera manifestazione, al fine di immortalare i momenti più salienti del percorso artistico-culturale.

Veniteci a trovare
il 31 ottobre 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: