Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Gatta ci cova di A. Russo Giusti

teatro tezzano Catania Catania CT, Italia
Google+

Uomo ingenuo, ma tenero di cuore, “patruni” Isidoro, è il ricco proprietario di una vecchia masseria.
Il nostro protagonista è preso di mira dall'acida ed avara sorellastra Antonia, che approfittando della bontà del fratello, riesce a carpirgli con l'inganno una donazione in vita di tutte le sue proprietà.
Isidoro, resosi conto del tranello nel quale è caduto , vorrebbe annullare l'atto, ma la legge parla chiaro: non si può annullare la donazione redatta e sottoscritta davanti ad un notaio.
Disperato si rivolge al suo avvocato, amico e vicino di casa, che presa a cuore la situazione decide d'invocare l'art. 1083 del Codice Civile: adozione o legittimazione di un figlio.
Nella fattoria vi è infatti la giovane cameriera Vanna, incinta e disperata, che il padrone è deciso a sposare ed a riconoscerne il figlio.
Non resta che attendere il parto della ragazza dal cui esito dipenderanno le sorti del povero Isidoro.

Il titolo della commedia di A. Russo Giusti in origine era “art.1083” cioè lo stesso articolo di legge che potrebbe salvare il nostro protagonista dalla rovina. Ma è proprio nell'espressione “Gatta ci cova” che si evidenzia, soprattutto, l'eterno conflitto tra la il buon senso e la legge
Quindi se vogliamo celebrare la moralità, ingenui o furbi, rappresentiamola come è giusto che sia rappresentata, perchè la legge è “ UGUALE PER TUTTI”.

Veniteci a trovare
dal 13 al 15 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: