Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

JOHANN SEBASTIAN PUNK + Zero Scuse Music Contest @ Suona Scemo !

Arterìa vicolo Broglio 1/E, Bologna, Italia
Google+

SUONA SCEMO, il turno infrasettimanale di Garrincha Dischi, con gli artisti italiani che più ci piacciono, che ci fanno cantare e che ci fanno scuotere il culo.
OGNI MERCOLEDI ad INGRESSO GRATUITO.

I concerti iniziano alle 22 e finiscono alle 24.

--- JOHANN SEBASTIAN PUNK ---
https://www.facebook.com/johannsebastianpunk

presetano "MORE LOVELY AND MORE TEMPERATE" (SRI Productions/ Irma Records - Music Market / Prom. Sfera Cubica, con la produzione esecutiva di Daniele Calandra e Beatrice Antolini), in uscita il 14 aprile ma già acquistabile al concerto.

Il progetto Johann Sebastian Punk nasce quasi casualmente tra il 2010 e il 2013, laddove gli anni delle sperimentazioni giovanili di Massimiliano Raffa sembrano volgere al crepuscolo e la ricerca per la melodia perfetta
comincia a divenire un’ossessione. A Bologna forma dunque la band con Pino Potenziometri, Johnny Scotch e Albrecht Kaufmann. I Johann Sebastian Punk parlano e cantano in un inglese artefatto, goffo, parodistico, volutamente caricaturale, sgrammaticato, incomprensibile. E il mondo a cui si rivolgono è quello della musica, che osservano beffardi roteare a vuoto. Johann Sebastian Punk è al contempo il compositore che ha portato la musica all’apice della complessità e la tendenza musicale che l’ha invece scarnificata con più ferocia. Da un lato il nome di chi guardava con aria derisoria le canzonette (così come Bach definiva l’opera) consapevole di star attuando una rivoluzione e dall’altro il nome di chi alle canzonette è condannato perché il disastro nucleare è come se fosse già avvenuto e come se nessuna rivoluzione potesse avere più senso.

Nella musica dei Johann Sebastian Punk convivono glam rock e shoegaze, bossa nova e AOR, baroque pop e surf-punk, clavicembali e sintetizzatori, ritornelli orecchiabili e tempeste rumoristiche che indurrebbero persino un sordo ad invocare pietà. E' teatrale interpretazione della fine della musica e della morte dei generi musicali. “More Lovely and More Temperate” è un disco in cui si celebra l’artificio e si condanna la sincerità espressiva. E’ un disco fieramente arrogante e incoerente e per questo puro, profondo, futurista poiché tale albagioso motteggiamento dell’arte musicale avviene attraverso la narrazione - amaramente autoironica - delle fragilità e delle pulsioni più tipicamente umane.

Per Natale è uscito il loro primo singolo, "Jesus Crust baked": http://www.youtube.com/watch?v=2cuD_qAGmzE


---

Ecco le altre date di marzo:

26 marzo BRACE + THE SWIMMER (side project de L'orso)

Altre in arrivo.

Nel 2013/2014 abbiamo ospitato:
I Camillas, Cut, L'officina della camomilla, Alessandro Fiori, PopX, Gli Ebrei, Did, Giuradei, Chewingum, Giovanni Truppi, Cecco e CIpo, Magellano, May Nam, Mai Personal Mood, Setti, Ragazzo semplice, Angus McOg, Brace, Kill Your Boyfriend, Wolther Goes Strangere, Oratio, Gli Anni Luce, Edoardo Cremonese, Losburla, Mimes of Wine, Uyuni, Altre di B, Millelemmi, Zona Mc, Elisa Genghini, Calcutta, Enrico Farnedi, La rappresentante di lista, Fiorino, Obagevi, Duo Bucolico, Matteo Costa e Teppa Bros.

Veniteci a trovare
il 19 marzo 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: