Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Presentazione di "CROCE DEL SUD" di Andrea Garbin

Castel Goffredo Castel Goffredo MN, Italia
Google+

Mercoledì 25 giugno alle ore 21:00 Andrea Garbin presenta "CROCE DEL SUD".

L'evento si svolgerà presso Piazza Matteotti, davanti alla Biblioteca Comunale di Castel Goffredo e fa parte del ciclo Mercoledì d'autore.

Edito da Gilgamesh Edizioni, "Croce del Sud" è un libro di poesie ispirato da un viaggio che ha portato l'autore ad attraversare il SudAmerica.

- - -

Dalla nota introduttiva di Alessandro Assiri:
Il viaggio, tema consono dell’esperienza poetica, diventa qui punto di vista e orizzonte focale. Quel viaggio che ha solo occhi e strada, passi e gomme surriscaldate su strade polverose, si ripropone nell’ultimo lavoro di Andrea Garbin. La gola sembra seccarsi nella prima lettura dei dieci paesaggi che l’autore ci consegna; si seccano le labbra e si ha sete perché il senso di aridità che pervade l’opera è l’asprezza di una terra che solo nell’abbandono può essere compresa: nell’abbandono delle convenzioni e dei nomi. “Nulla ritorna al passato, nemmeno le pietre” ci ricorda Garbin, mentre si orienta all’ascolto, procedendo scientemente al di fuori di un senso tragico di cui sarebbe facile rimanere preda.
Ne L’essenza del cammino, Garbin si chiede se esiste ancora un luogo per la bocca che altro non è se non lo spazio poetico del dire e del ribadire, del testimoniare e del denunciare come compito non tanto della poesia civile, quanto della civiltà della poesia. Sarebbe da dilettanti piagnucolare che non c’è più nulla da fare, che le parole non servono più; sarebbe comodo crogiolarsi in quella pigrizia intellettuale che pervade tutto ciò che abbiamo attorno; e Andrea, che ha dimostrato anche nel suo percorso umano di avere ben imparato la lezione, ci fornisce con Croce del Sud un’ulteriore indicazione che il prodotto dell’impegno è sempre la somma di parole oneste.

- - -

Andrea Garbin (Castel Goffredo, MN), ha pubblicato le raccolte di poesia "Il senso della musa" (Aletti, 2007); "Lattice" (Fara, 2009); e il libro di haiku "Viaggio di un guerriero senz'arme" (L'arca Felice, 2012). Suoi racconti sono inclusi nelle antologie "Per natale non esco" (Transeuropa, 2008); "Il rumore degli occhi" (Ed.Creativa, 2009). Negli USa ha pubblicato "Border Songs" (C.C.Marimbo Berkley, 2011), una prima selezione dei "Canti di Confine" tradotti da Jack Hirschman ed esposti a S.Francisco presso la City Lights di L.Ferlinghetti. Garbin é incluso nelle antologie e nei movimenti "Revolutionary Poets Brigade" ; "100thousand poets for change" ; "Poems For The Hazara". Suoi testi sono tradotti in inglese, spagnolo, francese, serbo, albanese. Ha collaborato, tra gli altri, con "Casa della poesia" di Salerno, con Fernando Arrabal, Paul Polansky, Beppe Costa, Jack Hirschman, Naim Araidi, Dave Lordan, Neeli Cherkovski; per il teatro con il Living Theatre e con l'Odin Teatret. Fondatore del "Movimento dal Sottosuolo" di cui ha curato il libro "Manifest'Azioni dal Sottosuolo" (Seam Edizioni,2014), collabora con Thauma Edizioni per cui ha tradotto in italiano "Nascita Volatile" della poetesa colombiana Angye Gaona. Dirige la collana di poesia contemporanea "Le Zanzare" (Gilgamesh Edizioni).

Veniteci a trovare
il 25 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: