Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Lo Schiaccianoci - Balletto di Mosca - Gran Teatro Geox - PADOVA

Padua Padova PD, Italia
Google+

Lo Schiaccianoci - Balletto di Mosca

Info + Biglietti: http://www.ticketone.it/tickets.html?affiliate=ITF&fun=evdetail&doc=evdetailb&key=1127198$3995838


Lo Schiaccianoci è uno dei capolavori del balletto dell'Ottocento ed il balletto natalizio per eccellenza. E' l'ultima opera di Marius Petipa, il coreografo dei Teatri Imperiali Russi della fine del diciannovesimo secolo, che ne creò il libretto ispirandosi al racconto di E.T.A. Hoffmann Schiaccianoci e il Re dei Topi, adattato per l'infanzia e trasformato in balletto conservando le atmosfere oniriche della favola. La partitura sonora di Ciaikovskij ha costituito lo sfondo della coreografia di Lev Ivanov, successore di Petipa, presentata per la prima volta nel dicembre 1892 al Teatro Mariinskij di Pietroburgo. Il debutto europeo risale al 1934 al Sadler's Wells di Londra, mentre è del 1938 la prima rappresentazione al Teatro alla Scala di Milano. Una delle versioni più memorabili fu quella firmata nel 1954 da Georges Balanchine per il New York City Ballet in cui per la prima volta il balletto venne diviso in due parti, la realtà e il sogno.

Una novità introdotta da Ciaikovskij nell'esecuzione originaria fu l'utilizzo della celesta, strumento da lui scoperto a Parigi e presente in alcuni passaggi dal risvolto fiabesco. Tra i momenti più celebri del balletto, la Danza Russa, emblematica della tradizione russa sia per i costumi utilizzati che per le sonorità scelte, il Valzer dei fiori e la Danza dei Fiocchi di Neve. I balli di bimbi, le deliziose caratterizzazioni delle bambole meccaniche, la battaglia per i giocattoli tra i topi e i soldati, tutto contribuisce all'incantevole godibilità dell'opera fino all'apoteosi del lieto fine, reso sublime dalla grazia e dal virtuosismo del grand pas de deux, summa dell'arte e del talento dei solisti che si esibiscono.

Il lavoro del coreografo Valery Kovtun ripercorre i passi di Petipa e Ivanov restituendo lo splendore tradizionale di questo immortale capolavoro.

Il Balletto di Mosca "La Classique", fondato nel 1990 da Elik Melikov e costituito con il riconoscimento del Dipartimento della Cultura della Città di Mosca-Moskoncert, vanta tra i suoi componenti circa cinquanta elementi di elevato talento provenienti da blasonate strutture come il Bolshoj di Mosca, il Kirov di San Pietroburgo, i Ballets Theatres di Kiev e Odessa. La compagnia vanta una lunga tradizione di tour in Europa e da ventidue anni visita regolarmente l'Italia per la soddisfazione di un pubblico affezionato e fedele. Baluardo della tradizione della danse d'ecole, che sapientemente alleggerisce da ridondanti e obsoleti formalismi per meglio incontrare il gusto di oggi, l'ensemble ha in repertorio titoli fondamentali (molti dei quali già applauditi al Carcano nelle scorse stagioni, sempre in occasione delle feste di Fine Anno) quali la trilogia di Ciaikovskij( Il Lago dei Cigni, Lo Schiaccianoci, La Bella Addormentata), Giselle, Cenerentola, La Bayadére, Don Chisciotte,
Coppelia, e ancora La Vedova Allegra e Le Notti di Valpurga.


La data

26 dicembre Padova, Gran Teatro Geox





News aggiornata al 20/05

Veniteci a trovare
il 26 dicembre 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: