Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

ZONA opere

Via Andrea Cisalpino 15, Arezzo AR, Italia
Google+

PATRIZIO ZONA titolo a cura di Michele Loffredo AREZZO Palazzo Chianini-Vincenzi 06 dicembre 2014 − 11 gennaio 2015

Nella dimora di Palazzo Chianini-Vincenzi nasceva, nel 1519, Andrea Cesalpino (Arezzo, 6 giugno 1519 - Roma, 23 febbraio 1603), noto botanico, medico, anatomista italiano. Cesalpino fece parte della scuola anatomica che fiorì a Padova nella seconda metà del Cinquecento, e compì le prime vere grandi scoperte sulla circolazione del sangue, per le quali si guadagnò il merito d'aver definito, con la testimonianza del reperto anatomico, il cuore (e non il fegato come si supponeva) quale centro del movimento del sangue e punto di partenza delle arterie e delle vene… Oggi, in quelle storiche sale, l'Assessorato alla Cultura del Comune di Arezzo è lieto di ospitare il lavoro di Patrizio Zona, dal 06 dicembre 2014 al 16 gennaio 2015, inaugurazione sabato 06 dicembre, ore 18.30. La mostra Patrizio Zona - Opere è a cura di Michele Loffredo, e supportata da un catalogo … con introduzione di Fabio Migliorati e testo critico di Michele Loffredo , Barbara Rossi ed Eduardo Alamaro. Scrive Migliorati: Zona è artista che, per via di marmo e bronzo, pare voler dimostrare l'effetto di qualcosa: una forza invisibile, materiale o spirituale, capace di produrre e determinare forme. In realtà tanta parte della scultura recita tale ruolo, ma quella di Zona rende le superfici atte e i contenuti propri - incontro alla funzione della testimonianza effettiva, del senso giustificato, del significante agito. Sembra allora che la forma pulsi d'intenzione. E sembra anche che lo faccia nel dar vita o aver dato vita all'energia misteriosa del nulla naturale. L'opera di Zona è quindi ancora naturalistica, ma lo è diversamente; accattivando per l'essere di una sua locuzione, di un dialogo mutevole e segreto, di morfologici interventi da fresca anonimia di materia. Patrizio Zona - Opere è realizzata dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Arezzo, e sarà inaugurata alla presenza dell'artista; del Prof. Pasquale Giuseppe Macrì, Assessore alla Cultura; di Michele Loffredo, Curatore; di Fabio Migliorati, Direttore per le Attività Espositive del Comune di Arezzo; Ospiti JOE AMORUSO e performance di Catherina Gynt.

AREZZO Palazzo Chianini-Vincenzi via Cesalpino, 15 06 dicembre 2014 − 16 gennaio 2015 inaugurazione: sabato 06 dicembre, ore 18.30 alla presenza dell'artista ingresso libero - catalogo in sede

INFO Palazzo Chianini-Vincenzi - Arezzo open: ven-sab-dom e festivi 10.00-13.00 e 16.00-20-00 Ufficio Cultura, Comune di Arezzo 0575-377504-5-8 / ufficiocultura@comune.arezzo

Veniteci a trovare
dal 6 dicembre 2014 al 16 gennaio 2015

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: