Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

ANDREA POZZA UK CONNECTION TRIO guest PAOLO RECCHIA

Teatro Comunale “Goldoni” Via del corso 66, Corinaldo AN, Italia
Google+

Andrea Pozza, pianoforte;

Andrew Cleyndert, contrabbasso;

Mark Taylor, batteria ;

Paolo Recchia, sax contralto ;

Nuovissima formazione per Andrea Pozza, il cui grande talento ama confrontarsi sempre in situazioni differenti e stimolanti. La sua biografia è illuminante in tal senso : collaborazioni in tutte le direzioni fin dal debutto, appena tredicenne. Accanto a lui hanno sfilato musicisti importanti, italiani, europei e americani : Harry Edison, Chet Baker, George Coleman, Lee Konitz, Massimo Urbani, Enrico Rava, Ferenc Nemeth, Gianni Basso, Scott Hamilton, Steve Grossman, e numerosi altri. In ogni contesto, in particolare nel classico trio, Andrea ha modo di mettere in mostra qualità uniche dal punto di vista solistico e doti compositive sempre più affascinanti. Il suo orizzonte espressivo parte dalla grande tradizione bop e mainstream per collocarsi su un piano di assoluta modernità, alla stregua dei suoi eccellenti accompagnatori. Cleyndert è uno dei migliori bassisti inglesi, con una fama che gli deriva dall’aver suonato accanto a grandi americani quali Art Farmer, Teddy Edwards, Red Rodney, James Moody e conterranei come Ronnie Scott e Stan Tracey. Taylor è tra i più quotati batteristi del mondo. Innumerevoli le sue partecipazioni, in ambiti stilistici svariati, a conferma di una duttilità che rende l’estetica del trio quanto mai aperta a qualsiasi sollecitazione. Mose Allison, Monty Alexander, Lew Tabackin, Toshiko Akiyoshi e Dena DeRose sono alcuni nomi con cui ha inciso e suonato in tutto il mondo.

Presente già da quattro anni in Inghilterra, UK Connection Trio si appresta ora a compiere il suo primo tour in Italia, e per l’occasione avrà un ospite speciale nel sassofonista Paolo Recchia, nome in notevole crescita nel panorama nazionale. Attivo dal 2003, Paolo incide il suo primo disco nel 2008 accanto a Dado Moroni, quindi un secondo accanto al trombettista Alex Sipiagin, mentre il suo terzo è un omaggio a Stan Getz. Da ultimo ha suonato in quartetto con il pianista David Kikoski.

“Stage” acquisisce così un altro concerto inedito, prezioso e di estrema piacevolezza.

INGRESSO LIBERO E GRATUITO

Dopo il concerto, jam session presso la Grotta del 500

Mauro Mancini - batteria

Andrea Conti - chitarra

Jack Lucchetti -contrabbasso

( Cinzia Sabbatini - Comunicazioni eventi Corinaldo Jazz Festival )

Veniteci a trovare
il 7 dicembre 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: