Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

AIDAN SMITH (UK) live ALL'1E35 CIRCA \\ Dom 7 dicembre+opening act:MARSHMA

All'UnaeTrentacinqueCirca Via Papa Giovanni XXIII, 7, Cantù CO, Italia
Google+

Mosso da indomabile spirito stakanovista, in gioventù Aidan Smith segue lezioni di piano, milita nelle fanfare e nelle swing band del Salford Music Centre, anima con perfomance infuocate le jam-session dei campeggi e ripensa la funzione dei manuali scolastici, trasformati dai suoi colpi in efficaci percussioni. Un apprendistato singolare che permette al songwriter e musicista di Eccles, Manchester, di acquisire una notevole padronanza polistrumentale e di destreggiarsi agevolmente tra tastiera, fisarmonica, guitar synth, zither, clarinetto, armonica, basso e percussioni. Negli anni dell’università, Aidan si serve di un rudimentale 4 tracce per registrare alcuni brani. Le sue demo intrigano Badly Drawn Boy, fondatore della Twisted Nerve Records. E così, nel 2003, escono per la venerata etichetta di Manchester due EP, “At Home With Aidan Smith” e “At Home With Aidan Smith 2”. Il 2005 segna l’approdo alla Analogue Catalogue, con cui pubblica un altro EP, “Early as the Trees”, e “Fancy Barrel”, l'album d’esordio. “Allotments”, il secondo album, è dato alle stampe dalla Humble Soul nel 2008. Risale allo stesso periodo la collaborazione alla scrittura di “It’s Nick’s Birthday”, musical in super 8 in cui Aidan oltre a curare le musiche fa anche il suo esordio come attore, nella parte di un peperone. Da quel momento la sua attività si fa ancora più frenetica: seguita a sperimentare tecniche di registrazione lo-fi e a sbizzarrirsi nel suo capriccioso e strampalato songwriting; compare sul palcoscenico del Manchester’s Green Room Theatre in un musical da lui stesso scritto ; suona basso, fisarmonica e tastiera per vari gruppi; produce “Other People’s Money” dei Public Sector, collettivo rap fondato con tre amici della scena musicale di Manchester. Numerose negli anni le sue apparizioni live: oltre ad aver aperto i concerti di Badly Drawn Boy e Brendan Benson, Smith è andato in tour da solo e con I Am Kloot, Turin Brakes e King Creosote.
“Phone Me If You’re Bored” – in uscita il prossimo 13 gennaio su Interbang Records – è probabilmente il suo lavoro più maturo. In compagnia degli His Indulgent Friends, Smith cesella un pop rigoglioso e vivace, dall'ampio spettro espressivo. Le tredici filastrocche dell'album - selezionate tra oltre quaranta registrazioni fatte con o senza la band - si aprono alle più disparate suggestioni: melodie folk, atmosfere lounge- jazz, sussulti ska, mazurke...
Le liriche sono stravaganti, sempre in bilico tra rêverie e celebrazione del quotidiano: ne sono protagonisti, tra gli altri, una principessa che fugge con un cantautore, un fantasma assassinato a caccia dell’ex amante, un giocatore d’azzardo che rimugina sul matrimonio e sulla vita... Materia surreale e intrinsecamente sfuggente che Smith ha l'abilità di catturare e inquadrare in un'ispirata cornice compositiva. Sfoggiando una concentrazione e una capacità di sintesi che a detta di molti va collegata alla recente decisione di affidare i propri capelli, dopo ben undici anni, alle cure di un barbiere...

@[NjQyMTgzOTU5MjA4MTA3Omh0dHBzXGEvL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS93YXRjaD92PVFoXGJmSHU2bmYyVTo6:https://www.youtube.com/watch?v=Qh_fHu6nf2U]
@[NjQyMTgzOTU5MjA4MTA3Omh0dHBzXGEvL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS93YXRjaD92PUI4OGh3M3hnSzJNOjo=:https://www.youtube.com/watch?v=B88hw3xgK2M]
INTERVISTA: @[NjQyMTgzOTU5MjA4MTA3Omh0dHBcYS8vd3d3LmRpc3RvcnNpb25pLm5ldC9jYW5hbGkvaW50ZXJ2aXN0ZS9pbC1wb3AtY2hlLWFtbWF6emEtbGEtbm9pYTo6:http://www.distorsioni.net/canali/interviste/il-pop-che-ammazza-la-noia]
WEBSITE: @[NjQyMTgzOTU5MjA4MTA3Omh0dHBcYS8vd3d3LmFpZGFuc21pdGgubmV0Lzo6:http://www.aidansmith.net/]

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

All'Unaetrentacinque Circa live club
via Papa Giovanni XXIII n. 7
info: 345 7972809

Media Partner: La Frequenza Booking\Eventi

Veniteci a trovare
il 7 dicembre 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: