Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

OD FULMINE live // DJ SET @ 75BEAT

75 BEAT Via Privata Tirso, 3, Morivione, Milano, Italia
Google+

Il 23 gennaio siamo lieti di presentare il concerto degli Od Fulmine (Meganoidi/Numero6/Esmen) che presenteranno il loro ultimo lavoro omonimo Un incontro ben riuscito tra l' irruenza ed immediatezza indie e la 'dolcezza' del cantautorato italiano.

Apertura porte 21:30

Ingresso con tessere ARCI + contributo 5 euro




Naviganti, pirati, viaggiatori, sognatori primitivi e primordiali: sono gli Od Fulmine Il nuovo progetto di Mattia Cominotto (voce e chitarra), Riccardo Armeni (basso), Fabrizio Gelli (voce e chitarra), Saverio Malaspina (batteria) e Stefano Piccardo (voce e chitarra).
A questo punto siamo oltre la band, siamo oltre l'album, siamo oltre il live, gli Od Fulmine nascono perché altrimenti non potrebbe essere. Musicisti provenienti da esperienze passate diverse e condivise, scelgono di non smettere di suonare, scelgono di non fare hip hop perché funziona scelgono di lasciare che la musica decida per loro e così, con alcuni complici, nasce un nuovo progetto musicale che ha nel live e nel visual la sua filosofia: “noi si suona perché ci fa stare bene, ci fa stare bene perché è sincero, è sincero perché non lo abbiamo scelto noi”. Naviganti e viaggiatori perché negli anni sono andati e venuti, sono stati vicini e lontani ma sempre insieme e radicati nella loro Genova, sono partiti dai Meganoidi sono passati dai Numero 6 e da Esmen e non hanno mai smesso di cercare. Pirati perchè hanno sempre pensato che la musica fosse il loro ossigeno e per farla hanno saccheggiato quel che hanno trovato. Immagini, emozioni, suoni, estetica, campagna, boschi, onde, cielo, luna, sole, pioggia e fulmini.
il primo album omonimo di Od Fulmine, e' un'opera prima o meglio la prima opera nel senso di un ritorno alle radici della loro ispirazione. I componenti della band vivono tra palchi e prati, tra studi di registrazione, allevamenti, vicoli e porto di Genova. Nulla è sfuggito loro in questi anni ed è tutto dentro questo nuovo progetto. Loro credono nella storia e la storia fino ad oggi li ha ascoltati.
Rock d'autore che fonde bene l'indie rock urgente americano degli anni '80-'90 con la tradizione cantautorale italiana, hanno detto che sono “in bilico tra gli Husker Du e Luigi Tenco” ed effettivamente il suono va in quella direzione... le liriche narrative e visionarie di Mattia Cominotto completano questo primo omonimo disco.
DESCRIZIONE DEL CONCEPT:
L'ultima cosa che ci ricordiamo di Od è il suo sguardo, stranamente rassicurante, mentre la parte di barca nella quale è rimasto si allontana dalla nostra metà, fluendo da un'onda all'altra, mentre il cielo pulsa ancora di rosse vampe e il mare ci inghiotte il respiro. Su quel che rimane della prua, tenuti in vita da quel poco di oro e blu che ci rimane, ripercorriamo quell'attimo, mentre ci avviciniamo al quarantesimo giorno in mare. Un fulmine ha spaccato in due la nostra imbarcazione, dividendoci da colui che stavamo seguendo, alla ricerca di ciò che più desideriamo. Noi siamo in cinque, lui è Od. Insieme eravamo Od Fulmine.

Veniteci a trovare
il 23 gennaio 2015

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: