Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

LE VIE DEL RITORNO

Palazzo Medici Riccardi Via Cavour, Firenze, Italia
Google+

FIRENZE. Si inaugura giovedì 12 febbraio 2015 alle ore 17 nelle Sale Fabiani di Palazzo Medici Riccardi (via Cavour 3, Firenze) la mostra di pittura dell’artista pisana Paola Vallini dal titolo "Le vie del ritorno". L’esposizione, realizzata in collaborazione con FuoriLuogo–servizi per l’Arte e con il C.R.A.- Centro Raccolta Arte, è curata da Filippo Lotti, mentre il testo critico della brochure che accompagna la mostra è del critico d'arte Ilario Luperini. L'artista presenterà circa trenta opere pittoriche frutto del lavoro svolto dal 2010 fino ad oggi. Un percorso, quello di Paola Vallini, che, attraverso l’informale, cerca nuove articolazioni di forme. Il segno ha valore in sé stesso, come legame emozionale e declinazione di un racconto. C’è libertà, necessità, di pensare e agire, evocando sensazioni intimiste. La vera forza espressiva della pittrice si cela nel saper usare la giusta miscela fra forma e colore, una prerogativa che caratterizza i grandi artisti. “Nelle opere in cui la materia cede il posto a un colore impastato che crea superfici sfrangiate e corrose – scrive Luperini -, si colgono più gli elementi dell’opposizione piuttosto che dell’armonia. È un’opposizione tra sentimenti, sensazioni, suggestioni, pensieri contrastanti che turbano per la loro compresenza e per la difficoltà ad amalgamarsi. La ricerca artistica è divenuta per Paola Vallini una ragione di vita”. Dal 2002 un suo dipinto è entrato a far parte della Collezione d’arte contemporanea di Palazzo Panciatichi sede del Consiglio Regionale della Toscana. Il capoluogo toscano l'ha vista protagonista in molte altre occasioni anche se quella di Palazzo Medici Riccardi sarà la prima personale nella città di Firenze e fa seguito a una sua importante rassegna in Senegal dove Paola Vallini ha acquisito nuova linfa artistica e inesplorati percorsi pittorici da intraprendere. La mostra resterà aperta ai visitatori fino al 1 marzo 2015. Orario di apertura: tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 19. Chiuso il mercoledì.

Veniteci a trovare
dal 12 febbraio al 1 marzo 2015

Info

info@paolavallini.it
3287404496

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: