Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Concerto di canti alpini e della Grande Guerra

Palazzo dei congressi, Piazza Guerrazzi 32, Cecina LI, Italia
Google+

Comunicato stampa

Sabato 21 marzo 2015 alle ore 18.00 il coro alpino ANA “Su Insieme” sez. Firenze si esibirà al Palazzo dei Congressi - Comune Vecchio di Cecina, in Piazza Guerrazzi, in un concerto di canti alpini e della Grande Guerra. L’iniziativa si inserisce in una serie di eventi organizzati dalla Fondazione Culturale Hermann Geiger in occasione della mostra La Grande Guerra. Il mondo contro se stesso.

Il coro ANA “Su Insieme” ha dato, e continua a dare, testimonianza della tradizione alpina, con lo scopo di tener viva la memoria sulle vicende che hanno caratterizzato una parte della storia italiana. Sempre presente ai concerti organizzati alle adunate nazionali dell’Associazione, il coro si è anche esibito in molte località italiane, partecipando a varie rassegne corali e a manifestazioni significative (fra cui la rassegna in occasione del Concerto di Natale 2010, presso la Camera dei Deputati di Montecitorio).

A Cecina il coro, diretto dal maestro Riccardo Cirri, si esibirà in alcuni canti tradizionali alpini, selezionando un repertorio di brani legati alla Prima guerra mondiale, come “La tradotta”, “Monte Pasubio” o “Sul ponte di Bassano”.

La mostra

L’esposizione si articola in due grandi sezioni tematiche: la prima sezione tratta le principali vicende storiche del conflitto, sia a livello nazionale che internazionale, ripercorrendo la cronologia degli eventi e delle battaglie, con particolare attenzione alla guerra combattuta dal Regno d’Italia contro l’Impero austroungarico. Premesse, cause e conseguenze della Grande Guerra sono illustrate attraverso esaustivi pannelli didascalici, corredati da numerose fotografie e documenti originali dell’epoca. In esposizione uniformi storiche dei principali eserciti belligeranti, armi e oggetti utilizzati dai soldati, elmetti, maschere antigas. La seconda sezione, invece, presta particolare attenzione alla realtà della Toscana che, pur non avendo fatto da scenario a grandi scontri militari, è stata ugualmente segnata dal conflitto e ha registrato delle conseguenze importanti e meritevoli di attenzione. Sui circa 450 mila toscani che partirono per la Grande Guerra ne morirono oltre 40 mila. In mostra, tra l’altro, alcune lettere di soldati cecinesi morti sul fronte e il ricordo di due episodi bellici: il bombardamento di Portoferraio da parte del sommergibile austriaco U-39 e la caduta del dirigibile U5 nella campagna di Castellina Marittima, mentre era impegnato in una missione di pattugliamento della costa.

Veniteci a trovare
il 21 marzo 2015

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: