Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Le Metamorfosi di Max Hamlet Sauvage

c/o Hotel Palazzo Baldi alla Corte Baldi 2, Galatina LE, Italia
Google+

In prima assoluta il Sauvage esporrà, a Galatina presso la sala Martinez Hotel Palazzo Baldi, il suo ciclo di opere anni ’70 denominato “Le Metamorfosi”.

La mostra, con ingresso GRATUITO, resterà aperta tutti i giorni dal 27 Marzo al 6 Aprile p.v. e nei 3 weekend successivi 11-12 Aprile, 18-19 Aprile e 25-26 Aprile.

Le opere del Sauvage sono state esposte negli ultimi 40 anni in oltre 80 esposizioni nazionali ed internazionali tra cui Londra, Parigi, Praga, New York, Tolone, Milano, Roma, Ferrara, Verona, Bologna, ecc…

Le Sue opere sono frutto di un pensiero utopico legato al surrealismo ed alla metafisica, nonché frutto di anni di ricerca, collaborazioni ed esperienze maturate con i più quotati artisti e critici d’arte internazionali del calibro del pittore spagnolo Dalì, il francese critico d’arte nonché fondatore del Nouveau Realisme Pierrè Restany, l’italo-egiziano critico e storico d’arte Arturo Schwarz, lo scrittore italiano Mario De Micheli, il critico d’arte italiano Roberto Senesi, lo scultore giapponese Yoshin Ogata, il maestro tedesco pittore e scultore Max Ernst, il pittore francese Andrè Verdet, i pittori e critici d’arte Gillo Dorfles e Valerio Adami, il francese scrittore e critico d’arte Jean Clair, il manifesto americano ed internazionale della pop-art Andy Warhol, il critico d’arte italiano Vittorio Sgarbi e tantissime altri rappresentanti dell’arte che hanno influenzato la crescita artistica del Sauvage.

Veniteci a trovare
il 27 marzo 2015

Info

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: