Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

37° FESTA DELLA BARBERA, DI CORTILE IN CORTILE

Castagnole delle Lanze Castagnole delle Lanze AT, Italia
Google+

Anche quest’anno, e per la 37° volta, il centro storico di Castagnole delle Lanze vedrà il riproporsi di un’avventura
cominciata 37 anni or sono! Al giorno d’oggi, quando sembra che nulla abbia più le caratteristiche di durata, ecco la Festa della Barbera, che raggiunge un traguardo di maturità importante.
Forse perché nata per celebrare un vino e degli uomini di qualità che, con fatica e saggezza, dedicano la loro vita
ad un prodotto meraviglioso: il vino. E non un vino qualunque! E si sa, la qualità dura nel tempo.
Barbera, vino rosso, color rubino, intenso, il più grande vino al femminile: la Barbera!!! Sommi cantori come Cesare Pavese e Beppe Fenoglio hanno scritto pagine memorabili, forse, non tanto sul vino quanto su chi lo produceva, quei vignaioli impegnati a produrre il famoso nettare rosso rubino guadagnando pochissimo e lavorando tanto. I bei filari, che paiono dipinti e che possiamo ammirare nei vigneti che accarezzano dolcemente le colline, quei paesaggi oggi Patrimonio mondiale dell’umanità “UNESCO”, non sono una realtà da spot pubblicitario, ma costano tanto sudore e passione. Solo chi ha nel sangue questa passione, tramandata dalle passate generazioni, ha il coraggio di ostinarsi in quest’arte. Ora, nelle cantine dei nostri produttori arrivano turisti da tutta Europa e anche
dal mondo. Ed è per celebrare tutto questo che la Festa della Barbera ogni anno si ripropone, migliorata ma pur
sempre tradizionale. Una festa arricchita sempre di più da tanta eccellenza, che si ritrova nella gastronomia e in un vino stupendo prodotto con cura e qualità superbe, nelle bellezze artistiche e storiche del centro storico del paese, nella partecipazione generosa e spontanea di tanti compaesani che hanno a cuore la bellezza di Castagnole. La Festa della Barbera sarà una occasione imperdibile per assaporare i piatti tipici della tradizione contadina, accompagnati da un meraviglioso “tuffo” nella barbera dei nostri produttori, che si potrà degustare nei “Cortili”. Cortili che, inaugurati per la prima volta nel 2010, saranno ancora, insieme alla Barbera, i protagonisti della festa in onore del nostro territorio. Beviamo il giusto e beviamo la Barbera di Castagnole Lanze, attore principale della 37° festa: Impareremo a conoscere una fra le più piacevoli soddisfazioni della vita.


Il Sindaco Carlo Mancuso



Also this year, and for the 37th time, the historic centre of Castagnole Lanze will see the recurrence of an adventure started 37 years ago! Nowadays, when all seems that nothing no longer has the characteristics of duration, here you are!, the festival of the Barbera, which reaches an important milestone of maturity.
Perhaps because it was created to celebrate a wine and men of quality, with hard work and wisdom, devote their lives to a wonderful product: wine. And not just any wine! And as you know, the quality lasts in time.
Barbera, red wine, ruby in colour, intense, the largest “female wine”: Barbera !!! Famous poets like Cesare Pavese and Beppe Fenoglio wrote memorable pages, perhaps, not so much about wine as to who produced it, those wine makers committed to producing the famous ruby red nectar earning very little and working hard.
Beautiful rows that look like paintings and we can admire the vineyards that gently caress the hills, those landscapes today a World Heritage "UNESCO" site, not a reality of a “commercial”, but they cost much sweat and passion.
Only those who have this passion in the blood, passed down from past generations, have the courage to persist in this art.
Now, in the cellars of our producers tourists come from all over Europe and even the rest of the world. And to celebrate all this the festival of the Barbera recurs every year, improved but still traditional. A celebration enriched more and more by such excellence, which is found in food and wine in a beautiful product with care and superb quality, the artistic and historical centre beauties of the village, in the participation of so many generous and spontaneous villagers.
Who has at heart the beauty of Castagnole. The Festival of the Barbera will be a wonderful opportunity to taste the typical dishes of the farming tradition, accompanied by a wonderful "dip" in the Barbera of our producers, which you can taste in the "Courtyards". Courtyards, opened for the first time in 2010, will still be, together with the Barbera, the Protagonists of the festival in honour of our territory. We drink the “right amount” and drink the Castagnole Lanze Barbera, the main actor of the 37th festival: we will learn one of the most pleasant satisfactions of life.


The Mayor Carlo Mancuso

Veniteci a trovare
dal 1 al 3 maggio 2015

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: