Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Le Nevere e gli Antichi Mestieri della Terminio Cervialto

avellino, Avellino AV, Italia
Google+

Comincia l’evento itinerante che farà tappa in otto comuni della provincia di Avellino, iniziativa del Progetto Integrato di Promozione del Territorio “Le Nevere e gli Antichi Mestieri della Terminio Cervialto”, finanziato nell'ambito del PSR Campania 2007-2013, Iniziativa PIRAP – Parco Regionale dei monti Picentini, Misura 313 - Incentivazione di attività turistiche. L’evento è promosso dalla Comunità Montana Terminio Cervialto e coinvolge otto comuni di quest’area dell’entroterra campano: Caposele, Castelvetere sul Calore, Chiusano di San Domenico, Montemarano, Nusco, Salza Irpina, Santa Lucia di Serino e Senerchia. L’obiettivo comune è creare una programmazione tesa alla valorizzazione e alla promozione dei rispettivi territori in un’ottica sinergica, riscoprendo i valori delle antiche tradizioni culinarie e dei mestieri di una volta. Tale riscoperta comincia proprio con le “Nevere”, antiche strutture utilizzate nel mondo rurale per la conservazione del ghiaccio anche nei mesi caldi, per poi attraversare un lungo viaggio tra gli antichi mestieri, a metà tra passato e futuro dell’artigianato. Ciascuna tappa dell’evento itinerante sarà caratterizzata dalla presenza di un “Laboratorio dei sapori delle terre delle Nevere”, di uno spettacolo folkloristico e un’esposizione dedicata agli antichi mestieri dei borghi del Terminio-Cervialto. Tra mestieri ancora in voga e quelli dismessi, troveremo: l’ebanista, il chianchiere, la pastaia, il fornaro, il cestaio, la merlettaia e il casaro. La prima tappa sarà ospitata venerdì 24 aprile a Montemarano: un evento didattico-culturale dedicato agli alunni dell’Istituto Comprensivo Annibale Fusco, dove le antiche tradizioni e i mestieri del passato incontrano i giovani del futuro. La Festa dei Lavoratori del primo maggio sarà celebrata nel comune di Nusco con il secondo appuntamento in programma, in questa occasione ci saranno esibizioni teatrali, musica e le botteghe degli antichi mestieri lungo il centro cittadino. Si potrà assaggiare il pecorino di Montagnone, particolare formaggio a pasta dura, di color paglierino e dal gusto piccante, con una crosta spessa e compatta di colore giallo tendente al marrone. Domenica 3 maggio sarà la volta di Santa Lucia di Serino, comune noto per la squisita Mortarella Campana, nocciola dalla forma allungata con un guscio sottile, dal seme di colore bianco avorio, aromatico e di ottimo sapore. La quarta tappa si terrà il 9 maggio a Castelvetere sul Calore, dove sopravvive la tradizione della Maccaronara, un tipo di pasta fatta a mano a forma di grosso spaghetto, condita con sugo o fagioli secondo un’antica ricetta semplice, ma molto saporita. Successivamente, sabato 16 maggio, sarà la volta di Chiusano di San Domenico dove la patata farà da protagonista con il suo gusto genuino, tipico delle varietà cresciute nelle zone di montagna. A Senerchia, il 21 maggio, il laboratorio di degustazione sarà incentrato, invece, sull’arte norcina di un tempo che qui dà origine a squisiti insaccati e salumi. La settima tappa del progetto sarà ospitata a Caposele, sabato 23 maggio, dove sarà possibile degustare il prelibato amaretto di Caposele e assistere a spettacoli musicali. A chiudere la rassegna sarà l’evento in programma per il primo giugno nel comune di Salza Irpina. Un viaggio da non perdere alla scoperta del Terminio Cervialto, attraverso un percorso naturalistico guidato dall’acqua, eterna fonte di vita e ricchezza, in un’atmosfera primaverile dove la neve ancora imbianca monti e colline. Sarà un modo per rivivere antichi mestieri che animavano i borghi dell’Irpinia nei secoli passati, con racconti, rievocazioni, degustazioni e canti popolari, per aprire la mente a nuove realtà, trasformando le tradizioni artigianali del passato nel lavoro del futuro.

Calendario degli eventi

Montemarano - Venerdì 24 Aprile - MONTE ELLEANICO

Nusco - Venerdì 1 Maggio - PECORINO DI MONTAGNONE

Santa Lucia di Serino – Domenica 3 Maggio - NOCELLE DI LUCIA

Castelvetere sul Calore - Sabato 9 Maggio - CASTEL DI MACCARONARA

Chiusano di San Domenico - Sabato 16 Maggio - DOMENICO DI TUBERO

Senerchia - Giovedì 21 Maggio - PORCO IN SILER

Caposele - Sabato 23 Maggio – L’AMARETTO DEL SELE

Salza Irpina – Lunedì 1 Giugno - EVENTO CONCLUSIVO

Scheda riassuntiva

Evento: “Le Nevere e gli Antichi Mestieri della Terminio Cervialto”

Tipologia evento: Sagra

Date: 24 aprile – 1 giugno 2015

Luogo: Comuni di Montemarano, Nusco, Santa Lucia di Serino, Castelvetere sul Calore, Chiusano di San Domenico, Senerchia, Caposele, Salza Irpina

Organizzatore: Cervialto

Sito web: www.lenevComunità Montana Terminio

ere.it

E-mail:

Tel.: 081/8854745

Veniteci a trovare
dal 24 aprile al 1 giugno 2015

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: