Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Ubay Murillo - Vanguardia y erosión

Via Crema 8, Milano, Italia
Google+

“Alles Klar” è il nuovo ciclo di opere di Ubay Murillo presentato ufficialmente lo scorso autunno alla Twin Gallery di Madrid e che la Costantini Art Gallery esporrà, con le nuove opere, in occasione della mostra “Vanguardia y erosión (y otro sintomas contemporáneos)”, anticipando l’esposizione autunnale che si terrà alla GE Galeria di Monterrey in Messico.

Dopo sette anni di assenza dalla scena milanese, l’artista di origine spagnola, ma berlinese d’adozione, ritorna con questa serie ispirata al mondo della moda e della pubblicità, dove si cela, però, un’analisi sull’attuale crisi sociale ed economica, esprimendo il proprio pensiero attraverso raffigurazioni di soggetti e scenari di ipotetiche immagini pubblicitarie in modo frammentato, eroso e distorto. Questo smembramento può essere letto quale sinonimo dell’effettiva situazione comunitaria ma, soprattutto, offre spunto per affrontare e reinterpretare il rapporto fra figura e sfondo, tra soggetto e oggetto.

Nelle tele, le scene propagandistiche vengono distorte come se fossero guardate attraverso specchi deformanti, in cui le figure sono diluite, mescolate e fuse in un unico piano prospettico, a rappresentanza di uno scioglimento dei valori e della decadenza della società, in una visione neobarocca, dove la figura viene inglobata all’interno della scenografia in cui l’artista interpreta e sconvolge volutamente il rapporto tra figura e sfondo.

I collages, invece, ricompongono delle realtà, con l’intento di trasmettere un nuovo messaggio e nuovi equilibri dell’estetica utilizzando, semplicemente, frammenti di riviste patinate.

L’avanguardia (vanguardia) quale nuova interpretrazione del messaggio contemporaneo e l’erosione (erosión) quale sinonimo della trasformazione e dell’adeguamento sociale sono alcuni degli aspetti sintomatologici della nostra contemporaneità.

Veniteci a trovare
dal 11 giugno al 26 settembre 2015

Info

Come arrivare

... o ancora
MM3 Porta Romana - Tram 9 - Bus 62, 90, 91

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: