Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

RACCONTANDO IL TANGO

VIA MARSALA 30, Legnago VR, Italia
Google+

MUSIFESTIVAL PIANURA VENETA VI EDIZIONE

Associazione Musicale I Filarmonici Veneti

VENERDI 26 giugno – ore 21.00 - VILLA STOPAZZOLO VIA MARSALA30

Biglietti in vendita presso le filiali di Cassa Padana, online con carta di credito sul sito www.musifestivalpianuraveneta.com nella sezione dedicata e la sera dello spettacolo presso Villa Stopazzolo

COMUNICATO

8 appuntamento del VI Musifestival Pianura Veneta promosso dai Filarmonici Veneti con l’Orchestra da Camera I Filarmonci Veneti, il Fisarmonicista Gianni Fassetta e i ballerini Campioni di tango Argentino Roberto Reis e Natalaia Lavandeira, propongono un programma che spazia tra Morricone e Piazzolla. A quest’ultimo compositore dedicano per il 2015 il progetto discografico Opera tango che sta riscuotendo enorme successo.

Gianni Fassetta Inizia lo studio della fisarmonica all'età di sei anni con il maestro Elio Boschello di Venezia, distinguendosi giovanissimo per spontaneità tecnica, facilità interpretativa e fervida musicalità. Classificatosi al primo posto in quindici concorsi nazionali e internazionali, ha partecipato a registrazioni Rai Tv, reti regionali e straniere. Partecipa nel 1983, a Roma, al Convegno-Esecuzione alla presenza del Ministro della pubblica Istruzione, Franca Falcucci, e di quattordici direttori dei Conservatori di Musica italiani per l'inserimento della fisarmonica nei conservatori di musica di stato. Svolge intensa attività concertistica in Italia (Sala "Nervi" in Vaticano alla presenza di papa Giovanni Paolo II; Festival dei Due Mondi di Spoleto; Aula Magna Università La Sapienza a Roma; Giardini Reali a Torino; Teatro Goldoni a Venezia; Teatro Eden a Napoli; Auditorium Parco della Musica di Roma; Villa Pamphili di Roma, Villa Rufolo al Ravello Festival; Teatro Petrella di Longiano; Estate Musicale di Villa Manin di Passariano, Udine) e all'estero (Argentina, Austria, Canada, Francia, Germania, Pakistan, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia Svizzera e Ungheria). È molto attivo anche nel settore della musica cameristica. È il fisarmonicista del Piazzollandotrio (vincitore del Concorso Internazionale "Amadeus" 2000); dell'orchestra Mitteleuropa diretta dal maestro Daniele Zanettovich e del Remo Anzovino Trio con il quale sta ottenendo grandi consensi in prestigiosi festivals internazionali (Umbria Jazz Winter, Napoli Jazz Festival, 64^ Mostra del Cinema di Venezia, Abazia di Sesto al reghena, Feltrinelli di Roma, Auditorium Demetrio Stratos Milano, European Jazz Expo di Cagliari.

Dal luglio 2009 collabora con il M. Nicola Piovani nel progetto "EPTA", suite in sette movimenti per sette strumenti.È titolare della classe di Fisarmonica all'istituto musicale della fondazione S. Cecilia di Portogruaro (Venezia).

ROBERTO REIS

Ballerino dalla tecnica sopraffina, ma anche maestro che sa trasmettere l’essenza di questo ballo, la sua anima sfaccettata, olre che la sua pulizia di movimenti e precisione d’esecuzione. La sua formazione lo colloca già dal 1988 in diversi spettacoli, accompagnando artisti di fama internazionale quali Julio Iglesias, Mariano Mores, ecc.

Le tournèe internazionali lo hanno portato a visitare con il suo lavoro 47 paesi nel mondo dal Giappone all’Italia agli Statiti Uniti all’Olanda e poi ancora Corea, Francia ed Inghilterra.

Inqualità di maestro di tango ha partecipato anche ai Congressi Internazionali tenutisi a San Francisco, new York, Bologna,Parigi ecc.

NATALIA LAVANDEIRA

Ballerina di tango, studia danza classica e jazz. Fin da giovanissima si distingue nei palcoscenici di Buenos Aires ballndo accanto a figure di grande fama come Maria Nieves, Julian Piazza, Raul Laviè ed Attilio Stampone.

Integra la “Fundacion Astor Piazzolla” come unica coppia di tango e con il Quintetto della stessa va in scena al Metropolitan di Palermo e al teatro Dal Verme di Milano

Ha partecipato alla coreografia e messa in scena dello spettacolo “Taconeando” spettacolo dichiarato di interesse turistico dal Governo della Città di Buenos Aires e dalla Segreteria del Turismo e Cultura della Nazione.

Roberto e Natalia, esprimono la bellezza della danza per mezzo della tecnica dell’armonia e dell’estetica. Professionisti di vasta formazione, ricercano una linea moderna senza dimenticare quella tradizione: quella indiscussa della musica di Buenos Aires Festival.

Portano il tango in tutte le città del mondo, offrendo la loro esperienza a tutti coloro che sentono questa danza come la propria.

I FILARMONICI VENETI

Istituzione Musicale presente dal 2006 che opera a livello Regionale, Nazionale ed Internazionale. E’ una delle compagini più interessanti del panorama musicale Internazionale.

I musicisti che ne fanno parte collaborano in qualità di prime parti con le orchestre più importanti d’Italia: Fenice di Venezia, Arena di Verona, Teatro Regio di Parma, Teatro alla Scala e altri…

Svolgono un’intensa attività concertistica che li ha portati ad sibirsi nelle più prestigiose sale da concerto del mondo: Salisburgo, Edimburo, Carnegie Hall, BunKa Kaikan, Tokio e molte altre..

Molti sono stati i solisti e i direttori ospiti; tra i tanti spiccano i nomi di Hector Ulisse Passarella, Bruno Canino, Sandro De Palma, Sandro Laffranchini, Giampiero Sobrino, Boris Brott, Walter Themel, Gianmaria Griglio solo per citarne alcuni.

Il repertorio spazia dalla musica cameristica alla operistica, con particolare attenzione alla musica strumentale del settecento e di inizio ottocento.

L’orchestra e l’ensemble cameristico hanno tenuto concerti a Belluno, Bolzano, Catania, Milano, Napoli, Padova, Torino, Udine, Venezia, New York , New Jersey, Staten Island, Tokio, Scizuoka, Fukuoka

L’orchestra ha sede presso a Legnago (VR) città natale del compositore Antonio Salieri.

Veniteci a trovare
il 26 giugno 2015

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: