Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

ER TINEA - L'ULTIMO DEI BULLI

Teatro "In Portico" Via circonvallazione ostiense 195 b, Roma, Italia
Google+

Commedia musicale in dialetto romanesco scritta e diretta da CLAUDIO D'AMICO

Orario Spettacoli:
VENERDI ORE 21:00
SABATO ORE 17:00 ED ORE 21:00
DOMENICA ORE 17:00

PER INFO E PRENOTAZIONI
Floriano Iacovelli 347/2495017
mosaick@hotmail.it

NOTE DI REGIA
“Er Tinea” trae spunto da fatti e personaggi realmente esistiti. Ma come spesso accade, la penna dell’autore va per proprio conto e dei fatti e dei personaggi reali, alla fine, resta ben poco. Er Tinea, quello vero, si chiamava in realtà Romeo Ottaviani ed è stato, per oltre un decennio, un temibile capopopolo, Più dei Più, re incontrastato della “bullaggine” romana. Personaggio controverso, per alcuni un eroe, un valoroso, per altri un violento, un prepotente, Romeo, bullo, lo divenne per caso. Una sera, siamo nel 1898, tornando a casa dal lavoro (faceva il postino a Piazza San Silvestro), s’imbatte in un “magnaccia” che stava picchiando a sangue la sua protetta. Con un’inaspettata presenza di spirito, seguendo l’istinto di giustizia del vero romano, Romeo interviene in difesa della donna e nonostante l’avversario estragga il coltello, riesce ad avere la meglio su di lui e a metterlo in fuga. La notizia si sparge e quando si viene a sapere che quel “pappa” è nientedimenoche “er Malandrinone”, un temibile capobanda, Romeo assurge ad una fulminea notorietà guadagnandosi in poco tempo l’appellativo di Tinea: contrazione storpiata di “sangue d’Enea”, erede di quella stirpe troiana da cui i romani si vantano di discendere: dunque un eroe romano puro.

PERONAGGI ED INTERPRETI

ROMEO OTTAVIANI, Er Tinea - ALESSANDRO GERARD
ASSUNTA, la sua donna - VERONICA NEBBIA
SORA ADELE, la madre di Romeo - FIORELLA DEL LUNGO
SOR AUGUSTO, il vecchio ciabattino - CLAUDIO D'AMICO
LUCREZIA, la bella mantenuta - SILVIA BUCCIERO
SARTORETTO - MAURIZIO MONTAGNA
SORA TUTA - FRANCESCA TUFI
SORA TOTA - RITA GIRONE
SORA ERSILIA - ILARIA CERVELLI
SOR NINO er carbonaro - FRANCO MERCURI
SOR OTELLO, detto er Professore - NELLO CANTONE
DELEGATO - SALVATORE MIRAGLIA
GIGGI er Malandrinone - MARCO ALIKARAMI
PEPPE er Monnezza - ALESSANDRO PUCCIO
TOTO er Capoccione - LORENZO DE ANGELIS
IL LAMPIONAIO e L’OSTE - STEFANO GERARD

MUSICHE ORIGINALI - Renato Di Benedetto
SCENE - Nelca
COSTUMI - L'Altra Compagnia
ARRANGIAMENTI MUSICALI - Floriano Iacovelli
COREOGRAFIE E ASS. ALLA REGIA - Monica Faralli
AIUTO REGIA - Candido Perello

Veniteci a trovare
dal 21 al 23 marzo 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: