Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Corso di panificazione naturale con lievito madre @ QB

Q.B. - Quanto Basta alla spina Via Luchino dal Verme, 10 - Roma Via Luchino dal Verme, 10, Roma, Italia
Google+

Autoprodurre significa limitare imballaggi e confezioni che diventano poi rifiuti, limitare trasporti che generano emissioni inquinanti, significa risparmiare e scegliersi da soli gli ingredienti di qualità secondo il nostro gusto, naturali e salutari.

Autoprodursi il pane con la pasta madre significa poter avere con gran soddisfazione un bel pane secondo i nostri gusti, che la lenta lievitazione naturale renderà digeribilissimo e gustosissimo.

In un momento storico come questo, dove si continua parlare di crisi e recessione, dove le famiglie non arrivano alla fine del mese e le attività commerciali chiudono (anche i panifici),noi di QB in collaborazione con Annalisa Melis (MdF - UNISF) con il Pasta Madre Day ed i nostri corsi di panificazione, ci proponiamo come un significativo momento di risposta e di reazione.

Fare il pane (e non solo) in casa con la pasta madre è un gesto di resistenza ma anche di fiducia verso il futuro. E’ il portare alla società il messaggio che è possibile opporsi alla omologazione dei gusti e dei sapori, prendendo il pane come esempio, in quanto base e fondamento dell’alimentazione della nostra cultura.

Ritornare a fare il pane in casa (buono, duraturo, digeribile e di qualità), utilizzando pasta madre e farine biologiche, macinate a pietra e locali, può innescare un circolo virtuoso di economia locale e sostenibile che contribuirà a portare alle nostre famiglie un futuro un po’ più sereno con pochissimo sforzo.

Ritornare a questi gesti (il fare il pane, il donare, lo scambio) e riscoprirne la semplicità ci porta a reagire nei confronti di un’economia che ci vuole sempre più (e solo) consumatori, e non produttori.

Cosa faremo:

Parleremo di pane, cotture,ricette e tipologie di lavorazioni e verrà svelato l’arcano mistero di come sempre più persone si dedichino a fare il pane in casa, anche in città: è facile, divertente, e consente di mangiare sano

Impasteremo insieme una pagnotta che poi dovrà essere portata a casa di ognuno per terminare la lievitazione, essere cotto ed invadere la nostra casa del profumo inebriante del pane appena sfornato.

Approfondiremo poi il discorso che riguarda la scelta dei grani e delle farine, delle differenze con i lavorati industriali che sono onnipresenti sulle nostre tavole nonché dell’importanza di consumare cereali antichi per la nostra salute.

Le varietà antiche infatti, a differenza di quelle ibride create in laboratorio, presentano una forma più alta e slanciata con delle radici altrettanto lunghe e profonde che assorbono meglio le sostanze nutritive del terreno.

Il cereale ibrido invece è più basso, con un apparato radicale molto debole che necessita per questo concimi e diserbanti. Il suo valore nutritivo è molto minore rispetto ai grani antichi.

La famiglia Poggi, nostro mulino di fiducia, per questo utilizza un metodo di coltivazione tradizionale con cereali antichi, lavorando con un mulino in legno e pietra naturale degli anni ’50 (pietra la Fertè) per una macinatura a pietra che preserva le proprietà del chicco.

Mai più quindi pani poco digeribili, insapori e già gommosi a poche ore dall’acquisto. Con un pugno di pasta madre ricevuta e alcune semplici istruzioni, ognuno in casa propria potrà preparare, per sé e per la propria famiglia, buonissimi e profumatissimi pani capaci di durare per tutta la settimana.

Non stare con le mani in mano, mettile in pasta insieme a noi!

Bisognerà portare con sé: un contenitore per il pane, un grembiule e un barattolino per la pasta madre.

Ci sono due possibilità per prenotarsi:


_passare qui da noi dalle 10 alle 21


_pagando online (+3€) al seguente link http://quantobasta-pigneto.it/products/corso-pane/


Contributo richiesto: 15 euro comprensivo di tutti i materiali e una piccola dispensa.

POSTI LIMITATI, AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO PREVISTO LE ISCRIZIONI VERRANNO CHIUSE E VERRÀ ATTIVATA UNA NUOVA DATA

VIDEO: http://youtu.be/lI9dlCZBF2M

Per maggiori informazioni :

Q.B. – Quanto Basta alla spina
Via Luchino Dal Verme, 10 00176 Roma
Cel. 328.62.67.681 – Cel. 347.42.33.068
Sito web: www.quantobasta-pigneto.it
Facebook Q.B. – Quanto Basta Pigneto

Veniteci a trovare
il 23 marzo 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: