Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Il piano di Dado Moroni per i due anni di Elegance Cafè

Via Vittorio Veneto 83/87, Roma, Italia
Google+

Elegance Cafè compie due anni e per festeggiare la fortunata programmazione di jazz non stop, ha chiamato sul proprio palco uno dei pianisti italiani più apprezzati a livello internazionale. Una delle principali caratteristiche di Dado Moroni è la spontaneità. Un incontro con lui è come fare un viaggio giocoso e partecipato nel tempo, lungo ben nove decadi jazzistiche, attraverso il racconto in musica di aneddoti ascoltati direttamente dalla voce di musicisti quali Benny Waters (ex sassofonista della Band di Jelly Roll Morton), Dizzy Gillespie, Henry Edison e Buddy Tate (dell’Orchestra di Count Basie), Clark Terry e Jimmy Woode (membri della band di Duke Ellington), fino ad arrivare ai contemporanei Joe Henderson, Bob Mintzer , Wynton Marsalis, Alvin Queen, Joe Locke, Ira Coleman. Dado Moroni nasce nel 1962 a Genova. Grazie ai dischi dei suoi genitori si innamora del jazz alla tenera età di quattro anni ed inizia a suonare il piano. Oggi può vantare il prestigio di essere uno dei musicisti italiani più stimati negli USA (Ron Carter lo considera uno dei suoi pianisti preferiti). In Italia e all’estero vanta una serie infinita di collaborazioni, tra le quali spiccano: Chet Baker, Freddie Hubbard, Clark Terry, Billy Cobham, Jimmy Owens. La sua carriera da professionista è iniziata a quattordici anni, suonando in Italia con i nomi più altisonanti del jazz italiano: Franco Cerri, Gianni Basso, Tullio De Piscopo, Luciano Milanese, Sergio Fanni e Massimo Urbani. A soli diciassette anni registra il suo primo lavoro discografico con Tullio De Piscopo ed il bassista statunitense Julius Farmer. È impressionante la lista dei festival ai quali ha partecipato: non solo in Europa, ma anche negli Stati Uniti e in Asia, collaborando con artisti di fama mondiale, tra i quali: Phil Woods, Tony Scott, Wynton Marsalis, Tom Harrel, Johnny Griffin, Niels-Henning Oersted Pedersen, Freddie Hubbard, Harry “Sweets” Edison, Ron Carter e molti altri ancora. Da ricordare la collaborazione con due gruppi storici: la “Paris Reunion” (con Joe Henderson, Curtis Fuller, Woody Shaw, Johnny Griffin e Jimmy Woode) e la “Mingus Dynasty” (con Danny Richmond, John Handy, Jinny Knepper, Craig Handy e Reggie Johnson). Nel concerto piano solo il musicista racconta i diversi linguaggi della storia del jazz in costante interazione con il pubblico, esegue composizioni originali e arrangiamenti unici, riuscendo sempre a creare un atmosfera coinvolgente. Dopo la prima parte in solo, Moroni si esibirà con il suo trio.

Sul palco Dado Moroni (piano), Roberto Pistolesi (batteria) e Pietro Ciancaglini al contrabbasso.

Giovedì 8 ottobre

Ore 22.30

Elegance Café

Via Vittorio Veneto 83/87 - Roma

Ingresso con consumazione Euro 25 prenotazione obbligatoria

Infoline 0642016745

Veniteci a trovare
dal 8 al 9 ottobre 2015

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: