Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

La Grotta dei Fiori e l’evoluzione paleoambientale della Valle di Cannas

Grande Miniera di Serbariu, Carbonia CI, Italia
Google+

La Grotta dei Fiori e l’evoluzione paleoambientale della Valle di Cannas

18 Ottobre - 22 Novembre 2015

Inaugurazione Domenica 18 Ottobre 2015, ore 17.00

Per la particolarità dei loro ambienti, le grotte si comportano come archivi del tempo, conservando al loro interno le tracce della loro formazione ed evoluzione e quelle dell’evoluzione delle specie che le abitano e le frequentano, compreso l’Homo sapiens. Attraverso lo studio della Grotta dei Fiori e dei reperti rinvenuti al suo interno si può ricostruire anche l'evoluzione degli ambienti esterni circostanti - nello specifico, della Valle di Cannas.

La mostra sarà visitabile fino al 22 Novembre dal martedì alla domenica, dalle 10.00 alle 17.00

Ingresso gratuito

A cura di: Centro Italiano della Cultura del Carbone, Gruppo Ricerche Speleologiche E.A. Martel Carbonia e Federazione Speleologica Sarda, con il patrocinio di Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna e Comune di Carbonia

L'evento si inserisce nella III edizione della Settimana del Pianeta Terra - L’Italia alla scoperta delle Geoscienze, che si svolgerà quest’anno dal 18 al 25 Ottobre 2015, con il fine di diffondere tra il grande pubblico la cultura geologica, il rispetto per l’ambiente, la cura per il territorio e divulgare l’inestimabile patrimonio che l’Italia possiede, non solo dal punto di vista artistico e monumentale, ma anche ambientale, geologico in particolare, facendone strumento di promozione turistico-culturale. Sarà dedicata alla scoperta delle nostre risorse naturali – montagne e ghiacciai, grandi laghi, fiumi, colline, coste e paesaggi marini, isole, vulcani – sia le più spettacolari, sia le meno conosciute, ma non meno affascinanti: quelle che abbiamo la fortuna, spesso senza saperlo, di avere proprio a due passi da casa. L’elenco completo dei Geoeventi è disponibile sul sito web www.settimanaterra.org

Veniteci a trovare
dal 18 ottobre al 22 novembre 2015

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: