Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

PHOTOPARIS

Via del Canvetto, Lugano, Svizzera
Google+

MUST GALLERY inaugura mercoledì 4 Novembre 2015, per la prima volta in Svizzera e in collaborazione con Costantini Art Gallery di Milano, la mostra personale dell’artista italiano NICOLÒ QUIRICO – PHOTOPARIS.

"…. Parigi è solo un sogno di una vita segreta che anima la città, fatta delle storie, della letteratura, della musica e del passato che si fonde col presente e di cui si nutre, con grande forza, la presenza irriducibile e corporea della città. Una poesia irripetibile che ha intriso inevitabilmente le pietre di una città in continua trasformazione, che ha ispirato nei secoli un numero infinito di artisti e scrittori e che Nicolò Quirico ha saputo guardare ed interpretare attraverso il suo occhio interiore, per restituirci un distillato di storia e vitalità, svelando all'esterno l'interno delle cose …. Come in un microcosmo, ogni sua immagine contiene qualcosa che oltrepassa il tempo contingente e il nostro razionalismo narcisista, sempre teso a piegare la realtà alle nostre aspettative …. In PhotoParis Quirico si confronta con una città che è da sempre nel cuore dell’immaginario collettivo e che annovera una lista quasi infinita di sguardi e cuori catturati dal suo fascino …. L'immagine nasconde così l'evidenza di una connotazione legata al linguaggio verbale, in cui la sovrapposizione fra segni iconoci e non iconoci trova un equilibrio sapiente, che si concretizza come presenza visiva in grado di considerare la vita delle forme e delle persone….”

Alessandra Frosini

Veniteci a trovare
dal 4 al 29 novembre 2015

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: