Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Da Clementino a Piotta, il River Sound Music Festival di Sora a tutto rap

Via San Domenico Barca 1, Sora FR, Italia
Google+

Al via venerdì 25 dicembre e poi sabato 26 la prima edizione del River Sound Music Festival, presso Fiere di Sora, in provincia di Frosinone. Una festa dove convergono i migliori rappresentanti della musica urban italiana, in tutte le sfumature. Dal rap al reggae, diverse generazioni di musicisti a confronto per una due giorni che non ha nulla da invidiare ai grandi festival europei.

Si parte con Clementino, noto rapper e attore partenopeo, celebre per la sua simpatia e abilità nel freestyle. Da molti anni attivo nella scena rap italiana, collabora con Fabri Fibra al duo Rapstar, ha all'attivo hit come “O' vient'” ed è passato dal Festival di Sanremo esibendosi con gli Almamegretta e James Senese. Clementino sarà anche in gara tra i BIG della prossima edizione del Festival di Sanremo. Con lui sul palco il salernitano Tayone, già dj e produttore di alcuni brani di Marracash.

Brusco, una leggenda del reagge Made in Italy. Fondatore storico dei Villa Ada Posse, attira un pubblico trasversale che affolla sempre i suoi concerti, tra ritmi e balli della tradizione musicale in levare. Nel 2003 ha pubblicato la hit “Sotto i raggi del sole”, versione reggae dell’Abbronzatissima di Edoardo Vianello, e in seguito il classico “L'erba della giovinezza”. Per l'occasione proporrà uno spettacolo interamente suonato, accompagnato dai Roots in The Sky.

Debbit, giovanissimo rapper romano si distingue per i suoi tecnicismi in fatto d’improvvisazione freestyle. Lo stesso Debbit dichiara di allenarsi duramente ogni giorno tra rime e accenti. Ha partecipato a due edizioni del programma MTV Spit, proprio dedicato ai migliori rapper freestyler italiani, vincendo proprio recentemente l'MTV Spit Tour. Durante il River Sound presenterà in anteprima il suo primo album ufficiale, in uscita per l'etichetta La Grande Onda.

Rino Costante, conosciuto come dj Double S, è un dj e beat maker, molto attivo nella scena musicale italiana. Ha militato nella formazione di turntablism fondata da DJ Skizo e DJ Gruff, gli Alien Army. Ha collaborato con artisti storici come Neffa e Fabri Fibra ma anche i più giovani come Ensi e Rocco Hunt.

Non solo concerti, ma, anche tanti eventi collaterali. Sul second stage si esibiranno i ballerini e le crew di break dance, e poi lo skatepark, allestito sempre nell’area fiera. Nella seconda giornata il palco vedrà dopo tanti anni assieme due delle realtà seminali dell'hip hop romano, Piotta e i Colle der Fomento.

Dal 1994 i Colle der Fomento hanno tracciato le coordinate del primo rap italiano per poi attestarsi come band cult anche per le nuove generazioni. Danno, Masito e Dj Baro proporranno una selezione dal loro repertorio più noto, da “Odio Pieno” ad “Anima e Ghiaccio”.

Piotta eclettico musicista, che si divide tra l’attività di musicista, produttore e scrittore, è stato uno dei primi rapper italiani a essere conosciuto dal grande pubblico. Il suo ultimo album si chiama “Nemici” e, così come i suoi live, è il frutto di un’evoluzione continua, in un mix che mescola rap, rock e reggae. Con lui al River Sound tutta la sua band.

Gli Inna Cantina Sound rappresentano le nuove generazioni tra reggae, ska e raggamuffin. In pochi anni sono riusciti a consolidare un vasto pubblico realizzando numerosi concerti in tutta Italia. Si esibiscono in sette, tra fiati, chitarre, fiati, tastiere, voci e percussioni. Il loro ultimo, e primo album ufficiale, s’intitola “Piano Terra”.

Bunna veterano della scena reggae nazionale, è membro fondatore degli Africa Unite. Musicista poliedrico passa dal canto alla chitarra, e come bassista collabora con i Bluebeaters. Per il River Sound Music Festival si esibirà in console proponendo le sue variegate selezioni musicali.

Nell’ampio “Padiglione A1” presso la Fiera di Sora l’evento potrà ospitare più di 6000 persone su uno spazio di circa 10mila metri quadrati, nell’area saranno presenti anche aree ristoro, stand bar, merchandising e molto altro.

il programma di venerdì 25 dicembre

Clementino (Napoli) live set rap, electro rap, conscious

Brusco (Roma) live set reggae, dancehall

Debbit (Roma) live set rap, hip hop

Double S (Torino) dj set hip hop e reggae

In apertura Shekkero (Sora) live set rap hip hop

il programma di sabato 26 dicembre

Colle der Fomento (Roma) live set rap hardcore, hip hop

Piotta (Roma) live set rap, electro, rock

Inna Cantina Sound (Roma) live set reggae, ska, raggamuffin

Bunna (Torino) dj set reggae

In apertura JB sdf (Sora) live set rap hip hop

venerdì 25 e sabato 26 dicembre

ore 21

Via San Domenico Barca, 1 - Sora (FR)

Ingresso 15 euro per serata / 25 euro due serate

Infoline 329 898 0476

Veniteci a trovare
dal 25 al 26 dicembre 2015

Info

info@nextpress.it
329 898 0476

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: